180 dosi di cocaina in un calzino – Arrestato giovane pusher del Burundi

10/07/2019

CONDIVIDI

Nascondeva 120 grammi di cocaina suddivisi in 184 involucri

Continua la lotta al fenomeno dello spaccio delle sostanze stupefacenti condotta dagli agenti della Polizia di Stato nel capoluogo torinese.
Durante l’ordinario controllo del territorio operato dai poliziotti della Squadra Volante, lunedì notte è stata fermata e controllata in corso Emilia un’autovettura con a bordo due cittadini stranieri. Uno dei due, il passeggero, appariva visibilmente nervoso alla vista degli agenti ed accennava anche a una fuga dopo che l’auto accostava, senza però riuscirvi.

Il giovane, un ventunenne originario del Burundi, irregolare sul territorio nazionale, nascondeva, infatti, addosso, un calzino contenente numerosissimi involucri in cellophane gialli, di forma sferica e rettangolare. La sostanza sospetta è stata sottoposta ad analisi presso gli uffici della Polizia Scientifica, rivelandosi essere cocaina, 120 grammi suddivisi in 184 involucri.

Il pusher, che ha numerosissimi precedenti di polizia per reati inerenti allo spaccio, aveva in tasca 35 € in denaro contante; la cifra è stata sequestrata quale provento dell’illecita attività, mentre il giovane è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Leggi anche

22/10/2019

“Hanno bruciato la Cavallerizza con la benzina” – L’inquietante accusa dei ragazzi del Collettivo

“Lì dentro non c’era nessuno. Noi lo sappiamo bene, quello spazio era solo un magazzino pieno […]

leggi tutto...

22/10/2019

Troppi delinquenti, chiuso bar di corso Sebastopoli – Lo scrivono gli stessi titolari

Sono stati gli stessi titolari a comunicare con un cartello la chiusura del bar di corso […]

leggi tutto...

22/10/2019

Maltempo e paura in Piemonte – Muore un tassista travolto dall’acqua

Continua l’ondata di maltempo in Piemonte. Coinvolta in particolare la provincia di Alessandria, che ha trascorso […]

leggi tutto...