30enne gioca 5 euro al Gratta e Vinci – Vince 300 mila euro e si sistema per 20 anni con 6mila euro al mese

09/02/2019

CONDIVIDI

L'uomo alla scoperta del proprio clamoroso successo non riusciva quasi a parlare

Quando ha realizzato di che portata fosse la sua maxi vincita quasi non ci voleva credere. Tanto che l’uomo di circa 30 anni, residente a Bra, cliente di una tabaccheria di via Cuneo (che ovviamente non ne svela l’identità) alla scoperta del proprio clamoroso successo non riusciva quasi a parlare, raccontano i titolari del negozio.
Il 30enne si era recato nella tabaccheria gestita da Sabrina Falco e suo marito Luigi Corso. Ha acquistato un tagliando della serie Turista per sempre, quindi è tornato a casa.
Poco dopo è tornato nel negozio: ponendo un’innocente domanda: “Ma se trovo due turisti vinco qualcosa, vero?”
Così la titolare ha inserito il biglietto nella macchinetta apposita che ha dato un responso trionfale: “Presentarsi in banca”, certamente il miglior invito che l’uomo abbia mai ricevuto: ha vinto infatti 300 mila euro subito,  riceverà altri 6 mila euro al mese per i prossimi 20 anni, infine, come se non bastasse, l’ulteriore bonus gli garantisce altri 100 mila euro: un totale di 1.894.000 euro. La moglie del vincitore, presente in tabaccheria, ha spiegato che i soldi ottenuti dalla maxi vincita serviranno anche per coprire parte del mutuo della casa.
Ed è certo che lo copriranno in modo decisamente più che sufficiente.

Leggi anche

24/08/2019

Con le gambe a penzoloni rubava dentro un’auto – Scoperto e arrestato dalla Polizia

I poliziotti del Commissariato “Centro”, in servizio di volante, lo hanno notato, nel primo pomeriggio di […]

leggi tutto...
Motociclista morto

24/08/2019

Ubriaco dà fuoco al Pronto Soccorso – Arrestato dai carabinieri

E’ stato arrestato dai carabinieri un 41 enne italiano che in preda alla follia ha dato […]

leggi tutto...

24/08/2019

Invasione di cinghiali in Piemonte- L’allarme di Coldiretti “Pericoli sulle strade e danni all’agricoltura”

Troppi, in continua crescita, e con molti danni all’agricoltura. Troppi incidenti sulle strade: Uncem sta con […]

leggi tutto...