A 85 anni trova la moglie morta in casa – Si uccide lanciandosi dal balcone

28/12/2018

CONDIVIDI

"Non ha voluto separarsi dalla donna amata per tutta la vita e si è ucciso"

La tragedia è avvenuta a Pinerolo, in provincia di Torino: un uomo di 85 anni è tornato a casa e ha trovato la moglie, che era malata da tempo, morta su una poltrona.
L’anziano assisteva continuamente la donna e non ha resistito al dolore per la sua scomparsa.

E’ la storia d’amore fra Pier Carlo Marchese, 85 anni, e Mirella Rocchietti, 83: alla morte della donna, Marchese ha deciso di togliersi a sua volta la vita lanciandosi dal balcone al quarto piano della loro palazzina a Pinerolo.
Prima di compiere l’estremo gesto, l’uomo ha chiuso la porta di casa lasciando le chiavi nella toppa esterna, in modo tale che i carabinieri potessero entrare senza fatica.

La donna aveva da poco festeggiato il suo compleanno, il 10 dicembre scorso.  Poi le sue condizioni si erano aggravate rapidamente negli ultimi giorni.
Trovandola morta, l’uomo non ha voluto separarsi dalla donna amata per tutta la vita e si è ucciso.

Leggi anche

17/01/2019

Devastata dai ladri una nota pizzeria di Santa Rita – I timori della titolare

Non è la prima volta nelle ultime settimane che la nota pizzeria Don Pepe, nel quartiere […]

leggi tutto...

17/01/2019

A Torino restano in vigore solo i blocchi livello ‘0’ – Queste le date

Il Comune di Torino informa che fino al girorno di controllo, previsto  lunedì 21 gennaio  rimane […]

leggi tutto...

17/01/2019

Aggredito con un’accetta in pieno centro a Torino – E’ caccia al folle aggressore

Momenti di follia poco dopo mezzogiorno nel pieno centro di Torino, in via Pietro Micca. Secondo […]

leggi tutto...