A 85 anni trova la moglie morta in casa – Si uccide lanciandosi dal balcone

28/12/2018

CONDIVIDI

"Non ha voluto separarsi dalla donna amata per tutta la vita e si è ucciso"

La tragedia è avvenuta a Pinerolo, in provincia di Torino: un uomo di 85 anni è tornato a casa e ha trovato la moglie, che era malata da tempo, morta su una poltrona.
L’anziano assisteva continuamente la donna e non ha resistito al dolore per la sua scomparsa.

E’ la storia d’amore fra Pier Carlo Marchese, 85 anni, e Mirella Rocchietti, 83: alla morte della donna, Marchese ha deciso di togliersi a sua volta la vita lanciandosi dal balcone al quarto piano della loro palazzina a Pinerolo.
Prima di compiere l’estremo gesto, l’uomo ha chiuso la porta di casa lasciando le chiavi nella toppa esterna, in modo tale che i carabinieri potessero entrare senza fatica.

La donna aveva da poco festeggiato il suo compleanno, il 10 dicembre scorso.  Poi le sue condizioni si erano aggravate rapidamente negli ultimi giorni.
Trovandola morta, l’uomo non ha voluto separarsi dalla donna amata per tutta la vita e si è ucciso.

Leggi anche

25/03/2019

Ancora un disastro per gli incendi – In pericolo il santuario di Belmonte, patrimonio dell’Unesco

Un nuovo grande incendio boschivo sta devastando la riserva naturale del Sacro Monte di Belmonte, tra […]

leggi tutto...

25/03/2019

Rade al suolo un bosco per fare un noccioleto – Abbattuti ciliegi, pioppi e querce – Denunciato dai carabinieri

E’ stato denunciato dai Carabinieri Forestali di Nizza Monferrato un sessantenne di Mombercelli per aver raso […]

leggi tutto...

25/03/2019

Tragedia piazza San Carlo – Chiesti 14 anni per i componenti della banda dello spray

La Procura di Torino ha chiesto oggi quattro condanne a 14 anni di carcere per i […]

leggi tutto...