Abbandonano i figli di 3 e 6 anni a casa, si ubriacano e causano incidente – Denunciati a Torino

02/11/2019

CONDIVIDI

L’uomo è stato denunciato anche per resistenza e oltraggio

Hanno lasciato soli in casa i figli di 3 e 6 anni a Torino per andare a ballare. Poi si sono ubriacati e hanno causato un incidente.

I sanitari del 118 e i carabinieri hanno scoperto che la coppia, enrambi peruviani, hanno lasciato soli in casa i due figli. Così sono stati denunciati dai carabinieri anche per abbandono di minore.

L’incidente è avvenuto nella notte del 2 novembre in prossimità dell’aeroporto di Caselle. Qui i due peruviani sono usciti di strada con la macchina intorno alle 4 del mattino.
Guidava il marito, con un tasso di alcol nel sangue quasi quattro volte superiore al consentito. Ma la moglie lo aveva persino superiore.

Ferito l’uomo nello schianto. Quando i sanitari sono giunti sul posto sono stati anche aggrediti dal peruviano ubriaco e per questo motivo sono stati chiamati i carabinieri di Caselle.
La donna, sull’ambulanza, ha confessato ai sanitari che a casa c’erano i loro figli di 3 e 6 anni, lasciati da soli. Così i carabinieri si sono precipitati anche a casa della coppia, a Caselette, e hanno recuperato i bambini e affidati all’ospedale di Rivoli. I genitori sono stati trasportati all’ospedale di Ciriè. L’uomo è stato denunciato anche per resistenza e oltraggio.

Leggi anche

15/11/2019

A Torino il primo Festival del Vermouth – Degustazioni aperte a tutti

Si svolge a Torino il primo ‘festival’ del Vermouth. Degustazioni aperte al pubblico sabato 16 novembre […]

leggi tutto...

15/11/2019

Ronaldo -Sarri, lo scontro è aperto. Il portoghese “Io sto benissimo” e fa tripletta in Nazionale

Ma quali “piccoli acciacchi”? E stato l’allenatore bianconero Maurizio Sarri a parlare di piccoli guai fisici […]

leggi tutto...

15/11/2019

Arrestato noto nutrizionista di Torino – Prescriveva antidepressivi a scopo dimagrante

E’ stato arrestato ieri, giovedì 14 novembre, a Torino il noto nutrizionista Claudio Saluzzo, il cui […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy