Ad Aurora controlli a tappeto contro lo spaccio, anche davanti alle scuole

CONDIVIDI

Nuovo blitz dei carabinieri del Comando Provinciale. Spacciatori agli angoli delle strade e tossici in giro per il quartiere Aurora: dopo gli arresti e i servizi dei giorni scorsi, è scattato un altro controllo dei carabinieri della Compagnia di Torino Oltre Dora nel quartiere con l’arresto di due fratelli dello spaccio, che vendevano hashish in casa. I due erano organizzati su diversi turni di lavoro per accontentare i loro clienti.

Ricercati
Nella rete dei carabinieri sono finiti anche due marocchini ricercati per furto. A casa di uno di loro, i carabinieri hanno trovato i documenti e il telefono cellulare di un uomo scippato pochi giorni fa nel quartiere. Per questo episodio, l’uomo è stato denunciato a piede libero.

Controlli davanti alle scuole
Controlli davanti alle scuole del quartiere, dopo le ripetute segnalazioni e le diverse lamentele da parte di genitori di un aumento di spacciatori e tossicodipendenti nel quartiere e soprattutto davanti alle scuole.

Durante i controlli sono stati controllati 4 esercizi pubblici, identificate 45 persone e controllate 19 autovetture.

Leggi anche

20/01/2019

Il suo cuore smette di battere- Salvato in emergenza al Pronto Soccorso del Mauriziano

E’ stato salvato dai medici direttamente in una saletta del pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, a Torino, […]

leggi tutto...

20/01/2019

Omicidio all’Ex Moi – “Troveremo l’assassino, nessun crimine fermerà lo sgombero”

L’assassinio di Andrew Yamine, nigeriano di 33 anni colpito all’interno delle palazzine ex Moi con un […]

leggi tutto...

20/01/2019

Carabiniere investito da un pusher in bicicletta – Inseguito e arrestato

In sella alla propria bicicletta si spostava agevolmente e incontrava i clienti per spacciare droga. Un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy