Addio a Roberto Buetto, centauro di 43 anni. La commozione del quartiere

31/07/2018

CONDIVIDI

Grande commozione nel quartiere Lucento per la prematura scomparsa del centauro, vittima di un incidente

Era un personaggio molto noto nel quartiere Lucento,  a Torino, per la sua grande passione per le moto e per essere da tempo titolare del negozio di ferramenta “Qualcosa di tutto”, in corso Lombardia.
Un tragico incidente l’ha strappato ai suoi famigliari, alla moglie e alla figlia di appena due anni: l’Aprilia che Roberto Buetto stava guidando si è infatti schiantata contro un Opel Astra in Strada Altessano, davanti allo stadio della Juventus: il centauro ha fatto un volo di alcuni metri e il violento impatto gli è stato fatale .
Grande commozione in tutto il quartiere, per la prematura scomparsa del 43enne.
In questo momento non è ancora stato comunicato dalla famiglia in che giorno e in quale Chiesa si svolgerà il funerale.

Leggi anche

20/01/2019

Il suo cuore smette di battere- Salvato in emergenza al Pronto Soccorso del Mauriziano

E’ stato salvato dai medici direttamente in una saletta del pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, a Torino, […]

leggi tutto...

20/01/2019

Omicidio all’Ex Moi – “Troveremo l’assassino, nessun crimine fermerà lo sgombero”

L’assassinio di Andrew Yamine, nigeriano di 33 anni colpito all’interno delle palazzine ex Moi con un […]

leggi tutto...

20/01/2019

Carabiniere investito da un pusher in bicicletta – Inseguito e arrestato

In sella alla propria bicicletta si spostava agevolmente e incontrava i clienti per spacciare droga. Un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy