Addio Vittorio Zucconi- Si è spento il noto giornalista e scrittore

26/05/2019

CONDIVIDI

E' stato il primo giornalista di un grande quotidiano italiano inviato come corrispondente a Tokyo

Si è spento nella sua casa di Washington all’età di 74 anni, dopo una lunga malattia,  Vittorio Zucconi, nota firma del giornalismo italiano e scrittore.
Vittorio Zucconi era corrispondente per il quotidiano Repubblica dagli Stati Uniti. E’ stato negli ultimi anni direttore dell’edizione web di Repubblica dalla creazione fino al 2015 e dell’emittente Radio Capital fino al 2018.

Nato a Bastiglia, in provincia di Modena, Zucconi è stato il primo giornalista di un grande quotidiano italiano inviato come corrispondente a Tokyo.

Accadde con La Stampa, quando il direttore era Giorgio Fattori.

E’ stato inoltre corrispondente da Bruxelles e da Mosca negli anni della guerra fredda. Poi da Parigi e infine da Washington, per quasi 30 anni.
Vittorio era figlio di un’altra grande firma del giornalismo: Guglielmo Zucconi, direttore della Domenica del Corriere e del Giorno.

Leggi anche

24/06/2019

Nosiglia annuncia: “Diocesi di Torino pronta ad accogliere i migranti SeaWatch”

Intervento del monsignor Cesare Nosiglia sul caso Seawatch. Al termine della messa odierna, nel giorno della […]

leggi tutto...

23/06/2019

Frana minaccia A5, scoppia la polemica “Inaccettabile il comportamento della società autostradale”

Incontro ieri mattina fra il vicesindaco della Città metropolitana di Torino Marco Marocco e sindaci dei […]

leggi tutto...

24/06/2019

Non solo San Giovanni – Torino sarà la capitale dei Droni per un mese, tutti gli appuntamenti

Non solo l’atteso appuntamento della serata di San Giovanni. Inizia infatti un mese che vedrà Torino […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy