Al via il Salone dell’Auto di Torino – 5 giorni di festa e 700.000 spettatori attesi – ORARI ED EVENTI

05/06/2018

CONDIVIDI

Grande attesa per la Supercar Night Parade del 6 giugno, la sfilata per il centro di Torino di oltre 300 supercar provenienti da tutta Italia

Torna il Salone dell’Auto di Torino, giunto alla sua 4° edizione. Attesi oltre 700.000 visitatori per l’evento in programma dal 6 al 10 giugno al Parco del Valentino.

Spiega Andrea Levy, presidente di Parco Valentino Salone Auto Torino – “In questi 5 giorni si succederanno eventi, meeting, approfondimenti e parate, prima fra tutte la Supercar Night Parade di mercoledì 6 giugno, la sfilata per il centro di Torino di oltre 300 supercar di privati provenienti da tutta Italia. Tra piazze e vie di Torino saranno approfonditi temi quali auto elettriche, vetture iconiche, car design e grandi anniversari, primi fra tutti quelli di Italdesign e Porsche. 5 giorni di festa per i quali attendiamo 700.000 visitatori”.

Confermata l’esposizione statica all’aperto, lungo i viali dello splendido Parco del Valentino, con orario prolungato fino alle 24 e con ingresso gratuito per il pubblico. Il Salone dell’Auto 2018 ha un calendario ricco di eventi, statici e dinamici, alcuni dei quali visitabili dal pubblico solo se in possesso del biglietto elettronico gratuito.

L’ESPOSIZIONE AL PARCO DEL VALENTINO
Oltre 40 i brand che parteciperanno alla 4ª edizione: Abarth, Alfa Romeo, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, DR, Ferrari, Fiat, GFG Giugiaro, Hyundai, Honda, IED Torino, Italdesign, Jaguar, Jeep, Kia, Lancia, Land Rover, Lexus, Maserati, Mazda, McLaren, Mercedes-Benz, Pagani, Peugeot, Pininfarina, Porsche, Renault, Scaglione, SEAT, ŠKODA, Smart, Spada, SPICE-X, Stola, Studiotorino, Suzuki, Tesla, Touring Superleggera, UP Design, Volkswagen, Volvo e la collezione ASI Bertone.

I media partner che prenderanno parte al Salone dell’Auto sono Al Volante, Quattroruote, Auto, Top Gear, Ruoteclassiche, Autoappassionati, Motor1, Automoto, L’Automobile, Autosprint, AM, La mia Auto, Grace, Motori TV e Radio Montecarlo.

I partner presenti al Parco saranno Aci Torino, Associazione Carabinieri, Brebemi, Enel, Esercito, Face to Face, GTT, Hellermann Tyton, Itelica, MAK, Politecnico di Torino, Poste Italiane e Trenitalia.

La grande novità del 2018 sarà il coinvolgimento di tutta la città di Torino che darà vita a un Salone diffuso, trasformando piazze e vie in punti di ritrovo di supercar, prototipi, one-off e auto storiche da collezione. Gli eventi assolutamente imperdibili di questa edizione di Parco Valentino sono: l’esposizione di 40 prototipi esclusivi, per la prima volta esposti tutti insieme, di carrozzieri e designer del calibro di Pininfarina, Giugiaro, Bertone e Italdesign, che festeggerà il suo 50° anniversario con un’esposizione permanente al Cortile del Castello durante tutta la durata della manifestazione, la Supercar Night Parade, la sfilata guidata dai presidenti delle case automobilistiche, i giornalisti e i proprietari che incanterà il centro di Torino la sera del 6 giugno, e il Gran Premio, la parata domenicale di Parco Valentino che il 10 giugno porterà i suoi partecipanti alla Reggia di Venaria dopo i 40 chilometri lungo la città e le colline torinesi.

LA GRANDE ESPOZIONE DEI PROTOTIPI
Il Salone dell’Auto di Torino è un’occasione importante per ammirare più di 40 prototipi esclusivi, tutti esposti per la prima volta in un’unica location al Parco Valentino, la suggestiva cornice naturale della città di Torino.

Prenderanno parte a questa edizione di Parco Valentino due grandi esposizioni di prototipi: la Mostra dei Prototipi, situata nella struttura appositamente creata all’interno del Parco del Valentino, in cui verranno esposti i capolavori nati dalla creatività di Pininfarina, Giugiaro, Bertone, Italdesign, Spada, Stola, Touring Superleggera e Scaglione, e i prototipi esposti nel Cortile del Castello del Valentino per il 50° anniversario di Italdesign, che potranno essere ammirati durante tutto il periodo del Salone scaricando il biglietto elettronico gratuito sul nostro sito.

I 19 modelli esposti nella struttura in Viale Medaglie d’Oro sono: Lancia Florida II, Sigma Grand Prix, Ferrari Mythos e Ferrari Sergio di Pininfarina; Techrules Ren, Corvair Testudo e Prototipo Sportivo Anni 60 di GFG; Lamborghini Miura, Lamborghini Countach, Alfa Romeo Bella e Bertone Birusa della Collezione Asi Bertone; Zonda HP Barchetta di Pagani; Alfa Romeo Brera e Wolkswagen W12 di Italdesign; Dedica di Stola, Codatronca TS di Spada; Porsche Moncenisio di Studiotorino; Sciàdipersia di Touring, e Lancia Aurelia B53 di Scaglione.

SUPERCAR NIGHT PARADE
L’evento più atteso è la Supercar Night Parade, la passerella guidata dai presidenti e CEO dei brand espositori e dei rappresentanti del mondo automotive che chiude la giornata inaugurale di Parco Valentino Salone Auto Torino 2018. Mercoledì 6 giugno, alle 20.30, i rappresentanti dei marchi si metteranno alla guida dell’auto più rappresentativa del proprio brand, precedentemente esposta all’interno del Cortile del Castello del Valentino, dando vita a una passerella esclusiva alla quale parteciperanno: Sergio Solero su BMW i8 Roadster, Andrea Pontremoli su Dallara Stradale, Gianluca Italia di FCA, Fabrizio e Giorgetto Giugiaro su Sibylla GFG Style, Andrea Crespi su Hyundai i30 N, Simone Mattogno e Vincenzo Picardi su NSX Honda, Umberto Giorio di Italdesign, Giuseppe Bitti su KIA Stinger GT,Claudio Di Benedetto su Mazda RX-7, Luca Mazzanti, Marco Reas su Mercedes-Benz AMG GT R, Horacio Pagani su Pagani Huayra BC, Paolo Pininfarina con Jaguar XJS, Pietro Innocenti su Porsche 911 GT3 RS, Massimo Roserba e Paolo Andreucci su Peugeot 208 CIR 2018, Francesco Fontana Giusti di Renault su Alpine A110, Alfredo e Mariapaola Stola di Studiotorino, Massimo Nalli su Suzuki LJ20 del 1971, Mauro Caruccio su Toyota Mirai, Piero Mancardi e Louis de Fabribeckers su Alfa Romeo Disco Volante by Touring Superleggera, Federico Cara su Volkswagen XL1, Michele Crisci su Volvo XC40, Corrado Lopresto con Lancia Astura Stab Farina, Benedetto Camerana, Mariella Mengozzidirettore del Museo dell’Auto, Romano Valente di UNRAE, Piergiorgio Re di ACI Torino, Giancarlo Minardi.

Alle 20.30 si accoderanno i privati, che dal pomeriggio si sono riuniti in piazza Castello con modelli speciali, a partire dalla classica Ferrari 250 GTE fino alla LaFerrari Aperta, dalla prima Porsche 356 all’ultima 911 GT2 RS, per arrivare alle ultime novità quali McLaren 720S, Mercedes-Benz AMG GT R, Aston Martin DB11, Lamborghini Aventador Roadster, Lotus Evora410 e le iconiche DeLorean, Alfa Romeo 8C, Lancia Stratos, Ferrari Enzo, Lamborghini Miura, Lotus Esprit e Maserati MC12 e le elettriche BMW i8 e Tesla.

GRAN PREMIO PARCO VALENTINO
Se si parla di eventi dinamici, il posto d’onore è riservato alla 4ª edizione del Gran Premio Parco Valentino organizzato in collaborazione con Aci Torino: equipaggi di privati e appassionati che partiranno da piazza Vittorio Veneto/piazza Castello per arrivare alla Reggia di Venaria, passando per le strade del centro di Torino (via Roma, piazza San Carlo, piazza Castello, via Po, ponte della Gran Madre, Basilica di Superga). A Venaria il convoglio sarà accolto dalla banda musicale della cittadina e dai vigili che lo scorteranno nella pedonale via Mensa, fino ai cancelli della residenza sabauda. La diretta della partenza e dell’arrivo sarà seguita da Radio Montecarlo.

INFO EVENTO
Orario: 10:00 – 24:00 (Mer: 14:00 – 24:00)
Data inizio: 6 Giugno 2018
Data fine: 10 Giugno 2018
Location: Torino, Parco del Valentino

Leggi anche

20/09/2018

La battaglia ai lavavetri continua – Un centinaio identificati e multati

Continuano le operazioni della Polizia Municipale per contrastare il fenomeno dei lavavetri: dall’inizio dell’anno sono 109 […]

leggi tutto...

20/09/2018

Telenovela olimpica senza fine – Chiamparino “Riprendiamo i discorsi su candidatura Torino”

Quella sulla candidatura italiana ai Giochi olimpici invernali del 2026 sembra una telenovela che non ha  […]

leggi tutto...

20/09/2018

Spaccata all’auto e fuga dalla Polizia – La delinquenza non si ferma in periferia

Nuovo episodio di criminalità in zona Madonna di Campagna, periferia di Torino, dove casi di questo […]

leggi tutto...