Allegri furioso sulle scritte di Firenze “Questi tifosi vanno arrestati. Alcuni ‘tiravano’ i figli contro il pullman”

02/12/2018

CONDIVIDI

"Finché avvengono cose così senza trovare una soluzione è un qualcosa di molto diseducativo"

Durissimo il commento del tecnico Massimiliano Allegri, dopo il match vinto nettamente dalla Juventus contro la Fiorentina all’Artemio Franchi. 0-3 il punteggio finale di una partita mai in discussione e che consente ai bianconeri di volare in classifica, con un netto dominio in campionato sulle altre squadre.

Ma le scritte oltraggiose contro Gaetano Scirea e le vittime dell’Heysel comparse sui muri antistanti il settore ospiti del Franchi prima della gara non potevano che scatenare commenti indignati:

“Chi le ha fatte sarebbe quasi da arrestare. Ci vuole educazione. E’ una questione di persone, educazione e rispetto, non dipende dalle singole tifoserie, ma da persone singole – ha dichiarato Allegri a fine gara.

“Stasera – ha aggiunto – “è stata una partita meravigliosa sul piano tecnico, tattico, con un pubblico meraviglioso. Chi ha scritto certe cose non dico che andrebbe arrestato, ma quasi. Finché avvengono cose così senza trovare una soluzione è un qualcosa di diseducativo. Si passa col pullman e vedo genitori che pigliano i figli in mano e li “tirano” contro il pullman. Non c’è da scherzare. Se è normale una cosa del genere: il figliolo quando sarà grande, piglierà il suo figliolo e lo tirerà contro il pullman. Quindi bisogna darsi una regolata“ – ha concluso il Mister bianconero.

Leggi anche

21/08/2019

Sestriere si candida ai Campionati Mondiali di sci

La lettera ufficiale alla Fisi, Federazione Italiana sport invernali, è stata inviata dal sindaco si Sestriere. […]

leggi tutto...

21/08/2019

Baby Gang picchia a sangue un negoziante perché li aveva rimproverati

Due gemelli che stavano festeggiando il sedicesimo compleanno hanno colpito violentemente un negoziante di 41 anni, […]

leggi tutto...

Barca

/

21/08/2019

Toro in fuga a Nichelino – Paura per automobilisti e pedoni

Avvistato libero questa mattina a Nichelino un toro, verosimilmente fuggito da un allevamento in zona. Gli […]

leggi tutto...