Allerta Arancione in Piemonte – Cirio “E’ una previsione seria e diffusa”

22/11/2019

CONDIVIDI

La decisione di Arpa, Agenzia regionale per la protezione ambientale

“E’ una previsione seria e diffusa” – così Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte comunica la decisione di Arpa di dichiarare, nelle prossime ore e per la giornata di domani, l’allerta arancione in Piemonte.

Cirio insieme al coordinamento di Protezione civile e la Prefettura di Cuneo, ha così deciso di annullare l’evento speciale in programma domani, sabato 23 Novembre, ad Alba per ricordare i 25 anni dalla Grande alluvione, che causò 70 morti.

“E’imprudente mobilitare centinaia di sindaci e volontari del pronto intervento che avevano aderito all’iniziativa distogliendoli dal presidio dei loro territori. Allerte di questo tipo non sono frequenti – ha dichiarato Cirio all’Ansa. Poi, il presidente della Regione ha aggiunto:
“Consapevoli della necessità di garantire la massima operatività di tutto il sistema di Protezione civile, abbiamo deciso di annullare l’evento che riprogrammeremo in una nuova data. Ci dispiace e ci scusiamo per l’eventuale disagio, ma la priorità in questo momento è garantire la sicurezza di ogni persona”.

Leggi anche

13/12/2019

Incendio scoppiato in un negozio di corso Giulio Cesare – Un albergo evacuato

Un incendio è scoppiato improvvisamente nel pomeriggio di oggi in un phone center di corso Giulio […]

leggi tutto...

13/12/2019

Greta a Torino, davanti a migliaia di persone “E’ una città stupenda, continuiamo a lottare”

Greta Thunberg è salita sul palco in piazza Castello per il presidio di Fridays For Future. […]

leggi tutto...

13/12/2019

A fuoco l’ex Istituto Baldracco, dentro vivono numerose famiglie – “Poteva essere una tragedia”

Poteva essere una tragedia: alle 11,30 di oggi, venerdì 13 dicembre, un rogo si è sviluppato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy