Allerta meteo – In Piemonte apre sala Protezione Civile, possibili frane o esondazioni

29/10/2018

CONDIVIDI

La Protezione civile continua la sua intensa attività di monitoraggio

Resterà attiva anche nelle prossime ore la sa sala operativa della Protezione Civile, aperta dalla Regione Piemonte fino al termine dell’ondata di maltempo che continuerà in questi giorni.

Una decisione che segue l’emissione del bollettino dalla Regione e che dispone l’allerta arancione a causa di forti piogge e raffiche di vento nelle zone a nord, Toce, Chiusella, Cervo, Valsesia, e sud-est: Belbo, Bormida e Scrivia.

Allerta gialla invece per  il resto del Piemonte.
E’ attivata dunque la fase operativa di preallarme per il rischio frane ed esondazioni. L’Ansa informa che sono attivi nella zona del Novarese due Centri Operativi Comunali che fino a questo momento non hanno segnalato criticità.

La Protezione civile continua nella sua attività di monitoraggio della situazione ed è attivata in regione anche nella sua componente volontaristica.

Leggi anche

21/08/2019

Sestriere si candida ai Campionati Mondiali di sci

La lettera ufficiale alla Fisi, Federazione Italiana sport invernali, è stata inviata dal sindaco si Sestriere. […]

leggi tutto...

21/08/2019

Baby Gang picchia a sangue un negoziante perché li aveva rimproverati

Due gemelli che stavano festeggiando il sedicesimo compleanno hanno colpito violentemente un negoziante di 41 anni, […]

leggi tutto...

Barca

/

21/08/2019

Toro in fuga a Nichelino – Paura per automobilisti e pedoni

Avvistato libero questa mattina a Nichelino un toro, verosimilmente fuggito da un allevamento in zona. Gli […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy