Allerta meteo – In Piemonte apre sala Protezione Civile, possibili frane o esondazioni

29/10/2018

CONDIVIDI

La Protezione civile continua la sua intensa attività di monitoraggio

Resterà attiva anche nelle prossime ore la sa sala operativa della Protezione Civile, aperta dalla Regione Piemonte fino al termine dell’ondata di maltempo che continuerà in questi giorni.

Una decisione che segue l’emissione del bollettino dalla Regione e che dispone l’allerta arancione a causa di forti piogge e raffiche di vento nelle zone a nord, Toce, Chiusella, Cervo, Valsesia, e sud-est: Belbo, Bormida e Scrivia.

Allerta gialla invece per  il resto del Piemonte.
E’ attivata dunque la fase operativa di preallarme per il rischio frane ed esondazioni. L’Ansa informa che sono attivi nella zona del Novarese due Centri Operativi Comunali che fino a questo momento non hanno segnalato criticità.

La Protezione civile continua nella sua attività di monitoraggio della situazione ed è attivata in regione anche nella sua componente volontaristica.

Leggi anche

22/04/2019

Roghi boschivi, una buona notizia – Le cappelle di Belmonte, patrimonio dell’Umanità, non hanno subito danni

Una buona notizia, che arriva ad un mese circa di distanza dal devastante rogo che aveva […]

leggi tutto...

22/04/2019

Pasqua tragica nel Torinese – Due morti nello scontro fra auto e moto

E’ di due morti il tragico bilancio dell’incidente avvenuto nel giorno dii Pasqua nel Torinese, in […]

leggi tutto...

22/04/2019

Urla ‘Allah Akbar’, poi si scaglia contro la Polizia a Torino – Africano aveva 2 provvedimenti di espulsione

Ha gridato ‘Allah Akbar’, poi si è scagliato contro due agenti con una spranga di ferro. […]

leggi tutto...