Allerta meteo – In Piemonte apre sala Protezione Civile, possibili frane o esondazioni

29/10/2018

CONDIVIDI

La Protezione civile continua la sua intensa attività di monitoraggio

Resterà attiva anche nelle prossime ore la sa sala operativa della Protezione Civile, aperta dalla Regione Piemonte fino al termine dell’ondata di maltempo che continuerà in questi giorni.

Una decisione che segue l’emissione del bollettino dalla Regione e che dispone l’allerta arancione a causa di forti piogge e raffiche di vento nelle zone a nord, Toce, Chiusella, Cervo, Valsesia, e sud-est: Belbo, Bormida e Scrivia.

Allerta gialla invece per  il resto del Piemonte.
E’ attivata dunque la fase operativa di preallarme per il rischio frane ed esondazioni. L’Ansa informa che sono attivi nella zona del Novarese due Centri Operativi Comunali che fino a questo momento non hanno segnalato criticità.

La Protezione civile continua nella sua attività di monitoraggio della situazione ed è attivata in regione anche nella sua componente volontaristica.

Leggi anche

20/01/2019

Il suo cuore smette di battere- Salvato in emergenza al Pronto Soccorso del Mauriziano

E’ stato salvato dai medici direttamente in una saletta del pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, a Torino, […]

leggi tutto...

20/01/2019

Omicidio all’Ex Moi – “Troveremo l’assassino, nessun crimine fermerà lo sgombero”

L’assassinio di Andrew Yamine, nigeriano di 33 anni colpito all’interno delle palazzine ex Moi con un […]

leggi tutto...

20/01/2019

Carabiniere investito da un pusher in bicicletta – Inseguito e arrestato

In sella alla propria bicicletta si spostava agevolmente e incontrava i clienti per spacciare droga. Un […]

leggi tutto...