Alluvione, due donne disperse e il Tanaro fa paura – 70mm di pioggia in poche ore

24/11/2019

CONDIVIDI

Nella provincia di Torino, il Chisone è esondato a Volvera

Due donne disperse è il bilancio delle ultime ore di maltempo. A Sezzadio nell’Alessandrino, la prima donna si trovava a bordo di un’auto con altre due persone, travolta nel fiume Bormida.

I vigili del fuoco hanno recuperato due dei tre occupanti: si tratta di un uomo di 63 anni e una donna di 33 , entrambi trasferiti in ospedale. La terza persona è una donna di 52 anni e risulta dispersa.

La seconda donna dispersa è una dipendente della casa di riposo del paese che stava tornando a casa dopo il turno di lavoro. A causa della piena ha deciso di parcheggiare l’auto in una cascina, raggiungere casa a piedi, ma è stata è stata travolta dalla piena. Continuano in queste ore le ricerche della donna.

L’ondata di maltempo ha fermato anche la maratona di Torino. Il Comune ha optato per non autorizzare la corsa in programma stamattina.

Intanto il Po ha superato la soglia di guardia: i Murazzi sono completamente allagati, mentre in Piemonte c’è preoccupazione per il Tanaro. La Ferrero ha deciso di sospendere la produzione nello stabilimento di Alba: deciso lo
stop alle lavorazioni almeno fino al turno di oggi pomeriggio.

A Torino, i quartieri Fioccardo e al Meisino sono controllati dalle auto della polizia municipale per il rischio esondazione del Po, che ha raggiunto il livello di pre allerta arancione. Il Comune ha invitato la popolazione a non stare nei locali interrati e seminterrati fino a cessato allarme.
A causa del maltempo anche Gtt è corsa ai ripari: la linea Sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri verrà gestita eccezionalmente con i bus nella tratta San Benigno-Rivarolo, mentre in città, per il raggiungimento della soglia di allarme dello Stura a Venaria, la linea Sfma tra Torino Dora-Ciriè sarà sostituita dai pullman.

Nella provincia di Torino, il Chisone è esondato a Volvera. Piogge su tutta la pianura torinese: nelle ultime ore sono caduti fino a 70 millimetri, come a Corio, ma anche 65 mm ad Avigliana, 59 a Bielmonte.
Preoccupazioni, infine, anche per il Rio Fossasso, nel Canavese, già esondato in diverse aree di campagna.

 

Leggi anche

11/12/2019

Tram 4 deraglia e colpisce auto dei vigili – Un agente all’ospedale

Non è un periodo fortunato per i tram di Torino. Un altro incidente ha visto coinvolto […]

leggi tutto...

11/12/2019

Auto si ribalta nel pieno centro di Torino, davanti al Circolo dei Lettori

Incidente stradale nel centro di Torino, a pochi metri dall’ingresso del Circolo dei Lettori. In via […]

leggi tutto...

11/12/2019

Follia a Torino – Aggredito un pakistano con un machete – Volevano tagliargli un braccio

Folle aggressione e Torino: ieri sera in via Cecchi, periferia nord cittadino, un cittadino pachistano è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy