Altro che argenteria, erano vere e proprie patacche – Sequestrati migliaia di articoli nei negozi di Torino

11/01/2019

CONDIVIDI

Fra questi anche gioielli che avrebbero potuto rivelarsi pericolosi per la salute

Falso argento per oltre tre tonnellate di’pezzi’, fra vassoi, candelabri, bicchieri, coppe e gioielli.
L’intervento della Guardia di Finanza ha portato al sequestro di migliaia di articoli composti in ferro, rame e nichel, spacciato per argento in diverse attività commerciali di Torino. Fra questi anche gioielli che a contatto con la pelle, avrebbero potuto rivelarsi pericolosi per la salute.

Denunciati sedici imprenditori, di origine cinese e marocchina.
Il materiale in falso argento, secondo le ricostruzioni della Finanza di Torino, a seguito delle indagini coordinate dal Pool Tutela del Consumatore della locale Procura della Repubblica, veniva importato in Italia clandestinamente da Belgio e Francia con carichi di copertura.
Per evitare i controlli venivano inoltre impiegati mezzi leggeri.

Il materiale sequestrato dai baschi verdi ha un valore di circa un milione di euro.

Leggi anche

17/01/2019

Devastata dai ladri una nota pizzeria di Santa Rita – I timori della titolare

Non è la prima volta nelle ultime settimane che la nota pizzeria Don Pepe, nel quartiere […]

leggi tutto...

17/01/2019

A Torino restano in vigore solo i blocchi livello ‘0’ – Queste le date

Il Comune di Torino informa che fino al girorno di controllo, previsto  lunedì 21 gennaio  rimane […]

leggi tutto...

17/01/2019

Aggredito con un’accetta in pieno centro a Torino – E’ caccia al folle aggressore

Momenti di follia poco dopo mezzogiorno nel pieno centro di Torino, in via Pietro Micca. Secondo […]

leggi tutto...