Anche le Unità anti-terrorismo per l’esordio di CR 7 – “Un evento di rilevanza mondiale”

15/08/2018

CONDIVIDI

Sono pattuglie anti-terrorismo già impiegate nella città veneta per la vigilanza di obiettivi sensibili

A pochi giorni dalla sfida Chievo-Juventus, match in programma sabato alle ore 18 che segna l’esordio in gara ufficiale di Cristiano Ronaldo con la maglia bianconera, la prefettura di Verona ha deciso di impiegare anche le unità anti-terrorismo, in funzione preventiva.

E’ la prima volta che una misura di questo genere viene presa per una partita di calcio allo stadio Bentegodi, ed è motivata dall’insolita rilevanza dell’evento sportivo: l’esordio di Cristiano Ronaldo ha conferito infatti all’evento sportivo in programma a Verona una visibilità di livello planetario.

In particolare, riporta l’Ansa, le unità Sos dei Carabinieri e Uopi della Polizia saranno dislocate nei pressi dello stadio veronese: sono pattuglie anti-terrorismo già impiegate nella città veneta per la vigilanza di obiettivi sensibili, oppure per eventi che hanno richiesto le massime misure di sicurezza.

Leggi anche

25/03/2019

Ancora un disastro per gli incendi – In pericolo il santuario di Belmonte, patrimonio dell’Unesco

Un nuovo grande incendio boschivo sta devastando la riserva naturale del Sacro Monte di Belmonte, tra […]

leggi tutto...

25/03/2019

Rade al suolo un bosco per fare un noccioleto – Abbattuti ciliegi, pioppi e querce – Denunciato dai carabinieri

E’ stato denunciato dai Carabinieri Forestali di Nizza Monferrato un sessantenne di Mombercelli per aver raso […]

leggi tutto...

25/03/2019

Tragedia piazza San Carlo – Chiesti 14 anni per i componenti della banda dello spray

La Procura di Torino ha chiesto oggi quattro condanne a 14 anni di carcere per i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy