Anche le Unità anti-terrorismo per l’esordio di CR 7 – “Un evento di rilevanza mondiale”

15/08/2018

CONDIVIDI

Sono pattuglie anti-terrorismo già impiegate nella città veneta per la vigilanza di obiettivi sensibili

A pochi giorni dalla sfida Chievo-Juventus, match in programma sabato alle ore 18 che segna l’esordio in gara ufficiale di Cristiano Ronaldo con la maglia bianconera, la prefettura di Verona ha deciso di impiegare anche le unità anti-terrorismo, in funzione preventiva.

E’ la prima volta che una misura di questo genere viene presa per una partita di calcio allo stadio Bentegodi, ed è motivata dall’insolita rilevanza dell’evento sportivo: l’esordio di Cristiano Ronaldo ha conferito infatti all’evento sportivo in programma a Verona una visibilità di livello planetario.

In particolare, riporta l’Ansa, le unità Sos dei Carabinieri e Uopi della Polizia saranno dislocate nei pressi dello stadio veronese: sono pattuglie anti-terrorismo già impiegate nella città veneta per la vigilanza di obiettivi sensibili, oppure per eventi che hanno richiesto le massime misure di sicurezza.

Leggi anche

18/01/2019

Torino – Concerto gratuito della grande Ute Lemper per il Giorno della Memoria “Mio dovere onorare il popolo ebreo”

“Come tedesca, nata dopo la Guerra, sposata ad un uomo ebreo, a New York da 20 […]

leggi tutto...

18/01/2019

Furgone rubato ritrovato dalla Polizia con oltre 50 pannelli fotovoltaici a bordo

Il furgone era abbandonato lungo la tangenziale. Il personale della Polizia Stradale in servizio di vigilanza […]

leggi tutto...

18/01/2019

Nuove infrastrutture, meno auto in strada – Tutte le proposte in Regione: “Finalmente misure strutturali contro lo smog”

“Finalmente dopo 19 anni la Regione torna a parlare di azioni strutturali sul miglioramento qualità dell’aria” […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy