Appendino coi lavoratori Hag “Situazione vergognosa. Ci batteremo contro la chiusura”

CONDIVIDI

Si è presentata oggi davanti ai cancelli della fabbrica di Andezeno della Jde, la sindaca di Torino Chiara Appendino, insieme all’assessore al commercio Alberto Sacco.

Dietro questi cancelli, da 60 anni si producono i caffè Hag e Splendid, marchi noto in tutta Italia.
Davanti alla fabbrica, invece , è presente da alcuni giorni il presidio fisso dei lavoratori, dopo l’annuncio della delocalizzazione dell’azienda, da parte dei suoi vertici, e il licenziamento di tutti i dipendenti.

Tutelare i posti di lavoro è ora la priorità per la sindaca, che presto andrà ad un incontro al Ministero dello Sviluppo Economico, per discutere anche del caso Hag, reso ancor più grave dalla mancanza si una situazione di crisi dell’azienda.

“Mi auguro che azienda e sindacati trovino una soluzione che tuteli i posti di lavoro – ha commentato Appendino, sulla sua pagina facebook – “Non è comprensibile che un’azienda delocalizzi, ancor più in una assenza di una situazione di crisi”.

Quindi l’annuncio:
Il 22 ottobre ci sarà un incontro al Ministero dello Sviluppo Economico e, come città di Torino, ho dato la disponibilità intervenire come parte attiva. Siamo al fianco dei lavoratori e ci impegniamo a trovare una soluzione a questa vergognosa situazione

Tags

Appendino

Hag
Leggi anche

Lo Skyline del futuro a Torino? Nel 2030 12 nuovi grattacieli – Il progetto avveniristico

Un maxi e avveniristico intervento di trasformazione urbana potrebbe ridisegnare lo skyline di Torino nei prossimi […]

leggi tutto...

Torna a Torino Io Lavoro – Oltre 5000 offerte di lavoro, dal turismo all’elettronica e molto altro

Torna a Lingotto Fiere l’evento IoLavoro, organizzato da Agenzia Piemonte Lavoro, in collaborazione on l’assessorato al […]

leggi tutto...

“Ztl prolungata? Avrà ricadute gravissime su commercianti e artigiani” – L’attacco di Magliano all’Amministrazione

Il capogruppo dei Moderati Silvio Magliano si schiera  dalla parte della protesta di commercianti e residenti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy