Appendino “Lega in piazza con i Si’Tav? Fa semplicemente sorridere”

11/01/2019

CONDIVIDI

"Il contratto di governo dice chiaramente che c'è un accordo su rivedere interamente l'opera"

La sindaca di Torino Chiara Appendino commenta con sarcasmo la presenza della Lega alla manifestazione Si’ Tav di domani, in programma per la seconda volta a Torino.
Non tanto per una legittima partecipazione in piazza per sostenere la propria idea, quanto perché la forza di governo non rispetterebbe il contratto in cui si precisa la necessità di attendere il famoso responso della commissione su costi e benefici dell’opera.

“Come sempre non giudico mai chi va in piazza, quindi se qualcuno è favorevole all’opera può tranquillamente andare a manifestare la propria idea – ha dichiarato la sindaca del capoluogo piemontese.

“Certo fa sorridere il fatto che lo faccia un alleato che ha sottoscritto un contratto di governo che dice chiaramente che c’è un accordo su rivedere interamente l’opera. Prima di manifestare per il sì dovrebbe rispettare il contratto e aspettare l’analisi”.

Poi, conclude Appendino:
“Se si rispetta il contratto di Governo, che dice che si ridiscute integralmente l’opera, si troverà un percorso che sta nel contratto. Oggi dire che si va in piazza per il Sì non mi sembra sia rispettare il contratto di Governo. Ma si stanno facendo tante dichiarazioni senza avere l’elemento aggiuntivo che sarà l’analisi, sia la parte dell’opera che quella giuridica, poi chi manifesta in piazza lo fa legittimamente”

Leggi anche

25/03/2019

Ancora un disastro per gli incendi – In pericolo il santuario di Belmonte, patrimonio dell’Unesco

Un nuovo grande incendio boschivo sta devastando la riserva naturale del Sacro Monte di Belmonte, tra […]

leggi tutto...

25/03/2019

Rade al suolo un bosco per fare un noccioleto – Abbattuti ciliegi, pioppi e querce – Denunciato dai carabinieri

E’ stato denunciato dai Carabinieri Forestali di Nizza Monferrato un sessantenne di Mombercelli per aver raso […]

leggi tutto...

25/03/2019

Tragedia piazza San Carlo – Chiesti 14 anni per i componenti della banda dello spray

La Procura di Torino ha chiesto oggi quattro condanne a 14 anni di carcere per i […]

leggi tutto...