Appendino messa sotto scorta per le minacce dopo gli scontri – Il Questore “Abbiamo fatto 11 prigionieri”

11/02/2019

CONDIVIDI

"Ci siamo trovati davanti a una vera e propria azione di guerra"

Scorta alla sindaca di Torino, Chiara Appendino: è questo uno dei primo provvedimenti presi dalla prefettura in seguito alle dichiarazioni della prima cittadina di Torino subito dopo lo sgombero.

Appendino si era congratulata con le forze dell’ordine per le operazioni nel quartiere Aurora e
Le sue parole si erano attirate la reazione violenta di numerosi antagonisti, oltre a numerose scritte minacciose sui muri di Torino.

Da quel giorno gli scontri si sono accesi con estrema violenza, fra il centro, e i quartieri Aurora e Vanchiglia.

“Ci siamo trovati davanti a una vera e propria azione di guerra. E c’è un momento in cui lo Stato deve reagire”- ha dichiarato il questore di Torino Francesco Messina che ha persino aggiunto: “Per lo  stato di cose non abbiamo arrestato 11 persone, ma abbiamo fatto 11 prigionieri

Il questore ha inoltre fornito alcuni dati delle operazioni, che hanno impegnato le forze dell’ordine sui ponti sulla Dora, la via per tentare la riconquista dell’Asilo occupato da 24 anni, fino alle numeerose piazze del centro. Sono stati utilizzati dagli agenti quattrocento lacrimogeni, 250 persone sono state identificate, undici, appunto, arrestate”.
Nel dettaglio, aggiunge Messina:
“C’erano in strada attivisti di Askatasuna, giovani di Manituana, tanti No Tav torinesi: mille persone e un’organizzazione militare della protesta che non ha nulla a che vedere con la protesta sociale che la città è abituata a gestire”.

Leggi anche

20/02/2019

A folle velocita era riuscito a scappare dalla Polizia. Rintracciato il rapinatore di Rolex che colpiva a Torino

La Polizia di Stato di Torino ha dato esecuzione all’Ordinanza di Applicazione della Misura Cautelare della […]

leggi tutto...

20/02/2019

Truffe on-line su Subito.it e Kijiji.it –Numerose denunce e l’allarme lanciato dai carabinieri

Subito e Kijiji sono alcuni dei più frequentati siti di annunci online italiani. Offrono la possibilità […]

leggi tutto...

20/02/2019

‘Vecchia’ stazione di Porta Susa addio, ceduta per 6 milioni di euro- Al suo posto hotel e attività commerciali

E’ stata ceduta, per 6 milioni e 405 mila euro, l’ex stazione ferroviaria di Porta Susa, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy