Armando Testa, la mostra sul geniale pubblicitario a Torino – Il figlio: “Aveva il cuore torinese”

CONDIVIDI

Fu autore di icone pubblicitarie scolpite nella memoria di milioni di persone: dall’ ippopotamo azzurro Pippo della Lines, a Carmencita e Caballero del Caffè Paulista di Lavazza. E ancora gli sferici extraterrestri del pianeta Papalla creati per Philc, l”uomo moderno’ che campeggia sui manifesti della Facis.

Nel ‘900 dire pubblicità voleva dire Armando Testa.

Torino era la sua città Natale che da oggi, fino al 24 febbraio 2019, dedicherà al celebre pubblicitario una grande mostra ai Musei Reali, nella sala Chiablese.
Oltre ai più celebri personaggi del mondo dell’artista, i visitatori potranno trovare altre sue opere: disegni, quadri, fotografia, design.

Testa era un creativo poliedrico e anche per questo la mostra che a approfondsce il tema della contaminazione fra arte e pubblicità ha il titolo “Tutti gli ‘ismi’ di Armando Testa”, più di centoventi opere selezionate da Gemma De Angelis Testa e Gianfranco Maraniello direttore del Mart – Museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto.
Opere che provengono dalla collezione personale di Gemma De Angelis Testa. I video della mostra fanno invece parte della collezione dell’Agenzia Armando Testa.

“Mio padre aveva un legame profondo con Torino, non solo per una questione di nascita: la sua agenzia l’ha fondata e l’ha voluta qui e ancora qui l’agenzia ha il suo cuore– ha spiegato il figlio Marco, ripreso dall’Ansa. E ha aggiunto: “Mi piace pensare che tra tutti gli ‘ismi di Armando Testa’, futurismo, surrealismo e astrattismo mio padre avesse anche il torinismo, un legame unico con la sua città” .

Orari mostra: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19, chiuso il lunedì

SABATO 3 NOVEMBRE 2018, APERTURA SERALE FINO ALLE ORE 23 IN OCCASIONE DELLA “NOTTE DELLE ARTI CONTEMPORANEE” (ULTIMO INGRESSO ORE 22)

Biglietteria presso le Sale Chiablese, dalle 10 alle 18. Biglietto: intero € 12, ridotto € 6, in vigore gratuità di legge e tessere convenzionate.
Biglietto integrato (mostra Armando Testa + Musei Reali di Torino): intero € 20, ridotto € 10, in vigore gratuità di legge e tessere convenzionate.

Prenotazioni: 338 1691652

Leggi anche

16/11/2018

Ritorna il caso disperato di via Aosta – Alessi “Situazione igienica inaccettabile, il Comune sta a guardare?”

Dopo alcuni giorni è ritornato il senza tetto che vive in condizioni di igiene alquanto precarie […]

leggi tutto...

16/11/2018

Il ritorno del Lupo nelle vallate del Torinese – “Ucciderlo è un reato”

Il ritorno del lupo è un fenomeno naturale. Ucciderlo è un reato punito dalla legge. La […]

leggi tutto...

16/11/2018

Arrestato barista – Nacondeva droga sotto il registratore di cassa

E’ stato arrestato per spaccio un 48enne italiano residente a Cuorgnè. I carabinieri locali hanno controllato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy