Armato di coltello crea il caos alla stazione di Chivasso – Giovane maghrebino fermato dalla polizia

14/04/2019

CONDIVIDI

In quel momento  una volante della Polstrada transitava da piazza Garibaldi

Ha creato il caos nell’atrio della stazione di Chivasso. Un giovane maghrebino di 18 anni, armato di un coltello da cucina, si è scagliato intorno alle 23 contro alcuni passeggeri in attesa del treno nell’atrio della stazione.

Il giovane, residente a Torino, li ha minacciati con la lama e rapinati. Ad un uomo di mezza età ha anche messo le mani al collo per farsi consegnare il denaro.
In quel momento  una volante della Polstrada transitava da piazza Garibaldi, all’esterno della stazione. Gli agenti si sono insospettiti vedendo il ragazzo nordafricano in fuga.

Lo hanno inseguito e raggiunto, quindi hanno raccolto le testimonianze delle vittime, un 25enne di origine bangladese e un italiano di 52 anni, residente a Chivasso,
Il 18enne è stato arrestato e trasferito nel carcere di Ivrea.

Leggi anche

20/06/2019

Tragedia nel Torinese – Madre investe la figlia di 2 anni e la uccide

Dramma nella mattinata di oggi a Villarbasse, in provincia di Torino. Per dinamiche ancora da accertare […]

leggi tutto...

20/06/2019

Tir sbaglia manovra e centra un’auto – Traffico nel caos

Ha sbagliato la manovra di svolta da via Graf per imboccare via Pateri, a Nichelino. Un […]

leggi tutto...

20/06/2019

Torino in Europa League – Oggi è il giorno decisivo

Le prossime ore saranno decisive per il futuro granata, almeno quello a breve termine, legato alla […]

leggi tutto...