Arresto con inseguimento in Barriera di Milano- Pusher colpisce agente, fermato

05/11/2018

CONDIVIDI

Nuovo arresto nel quartiere di Barriera di Milano: un cittadino maliano di 20 anni è stato fermato dagli agenti del Commissariato Barriera mentre transitava in corso Vercelli. Alla vista della Polizia il giovane pusher si è dato immediatamente alla fuga imboccando via Bra. Gli agenti si sono messi subito all’inseguimento dello straniero riuscendolo a fermare poco dopo.

Il cittadino maliano una volta raggiunto ha opposto resistenza piuttosto energicamente, colpendo uno degli agenti e tentando nuovamente la fuga, senza riuscirci. Poco prima di essere fermato, il ventenne si era disfatto di un sacchettino contenente contenete 20 dosi di cocaina per un peso complessivo superiore ai 12 grammi.

Lo straniero è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente, resistenza a Pubblico ufficiale e lesioni personali.

Leggi anche

20/01/2019

Il suo cuore smette di battere- Salvato in emergenza al Pronto Soccorso del Mauriziano

E’ stato salvato dai medici direttamente in una saletta del pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, a Torino, […]

leggi tutto...

20/01/2019

Omicidio all’Ex Moi – “Troveremo l’assassino, nessun crimine fermerà lo sgombero”

L’assassinio di Andrew Yamine, nigeriano di 33 anni colpito all’interno delle palazzine ex Moi con un […]

leggi tutto...

20/01/2019

Carabiniere investito da un pusher in bicicletta – Inseguito e arrestato

In sella alla propria bicicletta si spostava agevolmente e incontrava i clienti per spacciare droga. Un […]

leggi tutto...