Attacco terroristico a Porta Nuova – Ma è un’esercitazione che si è svolta nella notte

11/06/2019

CONDIVIDI

All’esercitazione ha collaborato anche il personale di Porta Nuova

L’esercitazione si è svolta questa notte, in piena stazione Torino Porta Nuova. E’ durata quasi  due ore:  un attacco simulato,  dove non sono mancati ostaggi, colpi d’arma da fuoco e feriti (simulati) con l’intervento finale delle unità tattiche dei carabinieri e della polizia.
L’esercitazione ha visto la la supervisione del colonnello Francesco Rizzo. Presenti inoltre il prefetto Claudio Palomba e il questore Giuseppe De Matteis.

L’obiettivo era testare i tempi di reazione e le procedure operative delle unità di pronto intervento antiterrorismo.
L’esercitazione è stata visionata da alcuni osservatori del Gis, il gruppo selezionato dei carabinieri, un’élite delle forze speciali.
All’esercitazione ha collaborato anche il personale di Porta Nuova.

Leggi anche

24/06/2019

Ancora innovazione a Torino – Laboratorio ricostruisce volti in 3D alla Città della Salute

Metodiche di intervento innovative e all’avanguardia  sono sperimentate alla Città della Salute di Torino, all’interno di  […]

leggi tutto...

24/06/2019

Nosiglia annuncia: “Diocesi di Torino pronta ad accogliere i migranti SeaWatch”

Intervento del monsignor Cesare Nosiglia sul caso Seawatch. Al termine della messa odierna, nel giorno della […]

leggi tutto...

23/06/2019

Frana minaccia A5, scoppia la polemica “Inaccettabile il comportamento della società autostradale”

Incontro ieri mattina fra il vicesindaco della Città metropolitana di Torino Marco Marocco e sindaci dei […]

leggi tutto...