Azione dimostrativa a Torino – Le vie ribattezzate a trans e lesbiche

04/12/2019

CONDIVIDI

L’azione promuove la seconda edizione di Lesbicx

Nella notte tra martedì 3 e mercoledì 4 dicembre, è stata compiuta un’azione simbolica da un gruppo di attiviste dell’associazione Maurice Lgbtq che ha affisso targhe toponomastiche dedicate a femministe, lesbiche e trans.
L’azione, hanno sottolineato dal gruppo, non ha portato alcun danno: così corso Siccardi è stato ribattezzato Tina Modotti, corso Stati Uniti via Vivian Maier e anche via Marielle Franco.
E ancora Corso Carla Lonzi ribattezzata via Leslie Feinberg, via Hevrin Kahalaf

L’azione promuove la seconda edizione di Lesbicx , in programma dal 6 all’8 dicembre, negli spazi di via Baltea 3.
L’evento «Non era previsto che sopravvivessimo» è organizzato dall’associazione Maurice Lgbtq insieme a un gruppo di lavoro composto da lesbicx di diverse città italiane, con il sostegno del Coordinamento Torino Pride e il patrocinio del Comune di Torino.
«Tre giorni per incontrarsi, darsi stimoli culturali e politici, divertirsi, all’insegna di una soggettività lesbica non più normativa- ha spiegato Roberta Padovano, storica attivista del Maurice, che ha presentato l’evento – “Forte della sua storia e della sua autorevolezza, il lesbismo espresso da Lesbicx accoglie tutte le soggettività che un tempo venivano considerate “non abbastanza lesbiche”, o comunque marginali, come le donne trans, quelle intersex, le persone non binarie, le migranti, le persone con disabilità, le grasse, con molta attenzione all’intersezione tra i diversi tipi di discriminazione che i soggetti complessi che abitano il nostro presente possono subire».

Leggi anche

19/01/2020

In arrivo un nuovo sciopero Gtt, ma i disagi continueranno per un mese: “Diremo no agli straordinari”

Venerdì 24 gennaio 2020 è previsto uno sciopero aziendale di 24 ore del settore trasporto pubblico […]

leggi tutto...

19/01/2020

Rissa e irregolarità – Chiusa nota discoteca di Torino

Il personale del Commissariato Barriera Nizza ha notificato al titolare della discoteca Ottantaquattro di corso Massimo […]

leggi tutto...

19/01/2020

Sfrattato l’Imbarco Perosino al Valentino – Un altro storico locale di Torino rischia di chiudere

Rischia seriamente la chiusura lo storico locale dell’imbarco Perosino, aperto dalla famiglia omonima nel lontano 1936 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy