Bimba morta sugli sci – Sequestrate le piste a Sauze d’Oulx, lo scorso anno un altro incidente fatale

05/01/2019

CONDIVIDI

La Procura dopo la morte della piccola ha aperto un fascicolo per omicidio colposo

E’ stata sequestrata dai carabinieri di Oulx e di Sestriere la a pista da sci ‘Imbuto’ di Sauze d’Oulx, in provincia di Torino, dove tre giorni fa ha perso la vita la piccola Camilla, una bimba di 9 anni dopo la caduta e il violento urto contro una barriera frangivento.
Il sequestro è avvenuto su disposizione del magistrato della Procura di Torino Giovanni Caspani. Stesso provvedimento è toccato nella stessa zona alle piste ’27 alta’, ’27 bis’ e ‘Cresta’.

Dopo la morte della bambina di 9 anni la Procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Iscritti nel registro degli indagati quattro persone: si tratta di manager ed ex tecnici, della Sestrieres Spa, la società che gestisce gli impianti sciistici della Via Lattea.Le stesse persone sono indagate inoltre nell’inchiesta sulla morte di Giovanni Bonaventura, ingegnere siciliano che ha perso la vita sulla pista da sci lo scorso anno a poca distanza dal luogo dell’ultimo incidente.

Leggi anche

17/01/2019

Devastata dai ladri una nota pizzeria di Santa Rita – I timori della titolare

Non è la prima volta nelle ultime settimane che la nota pizzeria Don Pepe, nel quartiere […]

leggi tutto...

17/01/2019

A Torino restano in vigore solo i blocchi livello ‘0’ – Queste le date

Il Comune di Torino informa che fino al girorno di controllo, previsto  lunedì 21 gennaio  rimane […]

leggi tutto...

17/01/2019

Aggredito con un’accetta in pieno centro a Torino – E’ caccia al folle aggressore

Momenti di follia poco dopo mezzogiorno nel pieno centro di Torino, in via Pietro Micca. Secondo […]

leggi tutto...