Blitz a Porta Palazzo – Sequestrato un milione di di pezzi. Non erano pietre preziose ma patacche

06/09/2018

CONDIVIDI

I titolari, denunciati per frode in commercio rischiano sanzioni per più di 25 mila euro

Sono stati seuqetsrati a Porta Palazzo otre 26 milioni di articoli ritenuti potenzialmente pericolosi per il consumatore.
Il blitz della Guardia di Finanza è stato compiuto nel deposito di un commerciante cinese. che si trovava vicino al mercato di  vicino al mercato di Porta Palazzo.

Un secondo controllo è stato effettuato nell’esercizio di un cittadino bengalese nel quartiere San Salvario.

Fra i pezzi sequestrati nel corso dell’intervento ci sonopiù di un milione di accessori d’abbigliamento.

Erano presentati come corredati da pietre preziose ma in realtà realizzati con pasta vitrea, ceramica e con gli inserti composti di rame e nichel.
Ora i titolari, denunciati per frode in commercio, rischiano sanzioni per più di 25 mila euro.

Leggi anche

12/11/2018

Le donne del SI’ TAV ‘snobbano’ la sindaca Appendino – “Prima parliamo con Mattarella”

Continua il botta e risposta fra le promotrici della manifestazione Sì, Torino va avanti’, che ha […]

leggi tutto...

12/11/2018

Tragedia di Ponte Morandi – Un premio assegnato ai Vigili di Torino

“Siamo orgogliosi del senso del dovere e dell’impegno civile che il Corpo della Polizia municipale di […]

leggi tutto...

12/11/2018

Rave party abusivo a Torino – Oltre 70 persone identificate

Sono state identificate in via Cimarosa, all’ angolo con via Bologna, oltre 70 persone che si […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy