Bussoleno torna l’allarme – Paese a rischio per le prossime ore di maltempo

11/06/2018

CONDIVIDI

Installate paratoie davanti ai cancelli delle case per impedire altre invasioni di fango

Una nuova ondata di maltempo si sta abbattendo sulla Val Susa e continuerà nelle prossime 48 ore: previsti forti temporali tanto che Bussoleno è la città sorvegliata speciale dalla protezione civile, dopo che giovedì scorso si è staccata una colata di fango che si è riversata su strade e abitazioni, portando all’evacuazione di 120 residenti.

L’emergenza continua nelle prossime ore: in mattinata la riunione tra i funzionari di protezione civile regionale, della Città metropolitana e dell’amministrazione comunale per un piano organizzativo
Per i residenti allontanati dalle proprie abitazioni resta la zona rossa, off-limits: gli abitanti non possono ancora fare ritorno a casa e l’area è continuamente vigilata dagli uomini della Protezione civile.

I temporali più forti per il momento si sono avuti fra Avigliana e Almese dove sono caduti alcuni alberi e ci sono stati allagamenti nelle strade e nelle cantine
A Bussoleno sono state installate paratoie davanti ai cancelli delle case per impedire altre invasioni di fango. Le piogge di oggi non hanno fortunatamente causato altri problemi particolari, ma stanno rallentando le operazioni di bonifica a cui seguiranno quelle di messa in sicurezza per il ritorno alla normalità per la popolazione del paese.

Leggi anche

26/03/2019

Occupazione ex scuola di Barriera – Sciretti (Lega): “Intervenire subito, 6° circoscrizione non sia ricettacolo di tutti i problemi”

“La sesta circoscrizione non sia ricettacolo di tutti i problemi della Città di Torino”. L’occupazione dell’ex […]

leggi tutto...

26/03/2019

Occupazione Anarchici, le reazioni: “Nuovo Asilo non deve passare la notte o lo Stato perde braccio di ferro con anarchici”

L’occupazione della scuola Salvo D’Acquisto in via Tollegno a Torino accende nuove preoccupazioni sul territorio. Gli […]

leggi tutto...

26/03/2019

“L’Asilo Occupato è tornato” Gli anarchici occupano la scuola ex Salvo D’Acquisto “Pronti a lottare”

Con uno striscione appeso fuori dalla struttura gli anarchici hanno spiegato in una frase le loro […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy