Cannabis a pazienti per uso medico – Piemonte caso unico in Italia

08/10/2018

CONDIVIDI

Lo studio promosso dalla Città della Salute di Torino sarà condotto su decine di pazienti

“Unici in Italia”. Con queste parole non nasconde la propria soddisfazione Antono Saitta, assessore alla Sanità che ha annunciato oggi durante la IV Commissione del Consiglio regionale l’approvazione del finanziamento, da parte della Regione Piemonte, di uno studio clinico su efficacia e sicurezza dei trattamenti con cannabis terapeutica.

Lo studio, promosso dalla Città della Salute di Torino, sarà condotto entro breve tempo su 90 pazienti.
Così ha spiegato lo stesso Saitta, ripreso dall’Ansa, puntualizzando che il suo obiettivo sarà quello di chiedere ad altre regioni di unirsi al Piemonte su questo progetto, al fine di avere maggiori prove e ulteriori informazioni sull’augurabile validità e beneficio della terapia.

“L’obiettivo è valutare l’efficacia e la sicurezza per i pazienti della cannabis a uso medico, alla luce del fatto che l’utilizzo è in forte aumento ma l’argomento è oggetto di dibattito anche a livello scientifico – ha detto Saitta – “Il progetto sarà finanziato con le risorse della legge regionale che regola l’uso terapeutico della cannabis”.

L’assessore è inoltre coordinatore degli assessori italiani in Conferenza delle Regioni e in veste di questo ruolo ha aggiunto:

“Chiederò alle altre Regioni di intraprendere progetti analoghi, in modo da ampliare il numero di pazienti e contribuire a consolidare le certezze scientifiche in materia”.

Leggi anche

16/11/2018

Ritorna il caso disperato di via Aosta – Alessi “Situazione igienica inaccettabile, il Comune sta a guardare?”

Dopo alcuni giorni è ritornato il senza tetto che vive in condizioni di igiene alquanto precarie […]

leggi tutto...

16/11/2018

Il ritorno del Lupo nelle vallate del Torinese – “Ucciderlo è un reato”

Il ritorno del lupo è un fenomeno naturale. Ucciderlo è un reato punito dalla legge. La […]

leggi tutto...

16/11/2018

Arrestato barista – Nacondeva droga sotto il registratore di cassa

E’ stato arrestato per spaccio un 48enne italiano residente a Cuorgnè. I carabinieri locali hanno controllato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy