Carceri in Piemonte– Presentato il dossier sulle problematiche strutturali

27/12/2017

CONDIVIDI

A Palazzo Lascaris presentato il documento che elenca le maggiori problematiche strutturali dei 13 istituti penitenziari piemontesi.

E’ stato presentato dal Coordinamento dei garanti piemontesi delle persone detenute il dossier sulle criticità da risolvere nelle carceri piemontesi.

L’incontro è stato organizzato dall’ufficio del Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Piemonte Bruno Mellano.

A Palazzo Lascaris, a Torino, è stato illustrato il testo della lettera che il Coordinamento ha indirizzato al capo dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria Santi Consolo, in cui sono elencate le più pressanti problematiche strutturali dei 13 istituti penitenziari piemontesi.

“Si tratta di questioni che riteniamo basilari per impostare un’esecuzione penale diversa e più efficace – ha dichiarato Mellano -. Nella maggior parte dei casi è evidente l’assenza o l’insufficienza di spazi dedicati alla socialità, all’incontro fra i detenuti e le loro famiglie o utilizzabili per attività formative e lavorative.

E non mancano criticità strutturali dovute alla mancata manutenzione degli edifici e degli impianti, con infiltrazioni d’acqua, riscaldamento insufficiente o sistemi idraulici mal funzionanti, con pesanti ricadute anche sulla salubrità e l’igiene dei locali”.

Leggi anche

07/12/2018

Orge per curare le donne – In carcere l’anziano ‘santone’ di Torino

E’stato condannato dalla quarta sezione penale del tribunale di Torino a dieci anni e undici mesi […]

leggi tutto...

07/12/2018

Addio Gigi Radice, fra gli allenatori più importanti della storia del Torino

E’scomparso all’età di 83 anni dopo una lunga malattia Gigi Radice, uno degli allenatori più importanti […]

leggi tutto...

07/12/2018

M5S su corteo No Tav: “Domani scenderemo in piazza con 50.000 amici”

“La nostra partecipazione è un gesto di trasparenza e onestà verso la cittadinanza, con cui sottolineiamo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy