Chi è Marcos Senesi, il talento argentino che piace a Mazzarri

01/08/2018

CONDIVIDI

In patria è dato per uno dei prossimi titolari della Nazionale argentina

In attesa di sviluppi sul reparto offensivo e di evoluzioni del caso Zaza, il Torino si muove con particolare attenzione per regalare un rinforzo a Mazzarri in difesa.

Il tecnico non ha fatto mistero che è questo il settore che necessità di elementi in entrata, a causa dei numerosi infortuni che hanno colpito i granata.
Al club di Cairo interessa particolarmente il profilo di Marcos Senesi, difensore argentino del San Lorenzo classe 1997: 24 presenze l’ultima stagione in Primera Division, condite da un gol e un assist, a cui si sommano tre presenze in Copa Sudamericana e 2 in Copa Libertadores.

Senesi ha l’esperienza giusta per approdare in Italia: è considerato un difensore dal grande talento ed è mancino di piede, quello che è stato richiesto dal tecnico granata.
Gli addetti ai lavori in patria si sbilanciano e già vedono Senesi, massiccio difensore di 1,84 m per 80 kg, uno dei prossimi titolari della Nazionale argentina.

Il giocatore è abile in marcatura ma anche nella costruzione di gioco palla al piede e ha il doppio passaporto comunitario.

Il costo del cartellino di Marcos Senesi è 5 milioni di euro, una cifra che Cairo può spendere per regalare un rinforzo necessario a Walter Mazzarri. La trattativa col San Lorenzo è avviata.

Leggi anche

18/01/2019

Torino – Concerto gratuito della grande Ute Lemper per il Giorno della Memoria “Mio dovere onorare il popolo ebreo”

“Come tedesca, nata dopo la Guerra, sposata ad un uomo ebreo, a New York da 20 […]

leggi tutto...

18/01/2019

Furgone rubato ritrovato dalla Polizia con oltre 50 pannelli fotovoltaici a bordo

Il furgone era abbandonato lungo la tangenziale. Il personale della Polizia Stradale in servizio di vigilanza […]

leggi tutto...

18/01/2019

Nuove infrastrutture, meno auto in strada – Tutte le proposte in Regione: “Finalmente misure strutturali contro lo smog”

“Finalmente dopo 19 anni la Regione torna a parlare di azioni strutturali sul miglioramento qualità dell’aria” […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy