Chiamparino all’attacco – “E’ da folli bloccare la Tav. Pronto a chiedere un referendum popolare”

28/07/2018

CONDIVIDI

"Se il governo bloccherà la Torino-Lione  sono pronto a convocare un referendum popolare"

Il presidente della Regione Piemonte Chiamparino non nasconde il proprio disappunto in merito alla posizione del governo, componente 5 Stelle, contraria alla Torino-Lione.

Ma lo scontro all’interno del governo è aperto.

Il vicepremier Matteo Salvini ha manifestato contrarietà rispetto alla posizione pentastellata: “Il progetto Tav deve andare avanti” – ha sentenziato dopo le esternazioni del Ministro delle Infrastrutture Toninelli, intenzionato a rimettere in discussione l’intero progetto. Insomma, la divisione fra le due componenti del governo è piuttosto netta e  appare inconciliabile.
E’ intervenuto sulla questione anche Sergio Chiamparino che ha sottolineato l’importanza di andare in fondo al progetto Tav, dichiarandosi pronto a indire un referendum popolare se il governo bloccherà i cantieri.

Se il governo bloccherà la Torino-Lione  sono pronto ad andare fino in fondo e convocare un referendum popolare” – ha spiegato Chiamparino, in un’intervista a Repubblica.
Sono pronto a farlo, anche se mi auguro che il governo non prenda una decisione così folle come quella di bloccare una ferrovia che è strategica sotto tutti i punti di vista: economico, ambientale e culturale. Bloccarla significa isolare il nord-ovest. Io mi aspetto che Toti e Fontana battano un colpo. Se si dovesse mai davvero bloccare la Torino-Lyon – aggiunge – “anche le altre grandi opere, a partire dal Terzo Valico e dalla Pedemontana, sarebbero da rivedere, perché perderebbe forza il progetto di piattaforma logistica del nord-ovest”.

Leggi anche

19/11/2018

Denunciato dentista – Proponeva prezzi molto vantaggiosi ma era abusivo

Era già stato denunciato alcuni mesi fa per lo stesso motivo ma aveva ripreso ad esercitare […]

leggi tutto...

19/11/2018

Black Friday – Inizia l’“orgia” dei consumi. A Torino sconti in anticipo, ma non tutti sono d’accordo

Per godere degli sconti che sanciscono la grande abbuffata commerciale del Black Friday non è necessario […]

leggi tutto...

19/11/2018

Cadavere in decomposizione in aperta campagna – L’orribile scoperta di un passante, i carabinieri indagano

Nella mattinata di ieri, domenica 18 novembre, un uomo residente a Collegno passeggiava come sua abitudine […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy