Chiude il bordello delle bambole – Finisce l’avventura a Torino, i titolari si arrendono

05/10/2019

CONDIVIDI

Chiuso il bordello delle bambole a Torino

Il bordello delle bambole lascia Torino. Dopo mille difficoltà, una prima chiusura e una riapertura all’interno di un’anonima palazzina del quartiere Borgo Vittoria, i titolari hanno gettato la spugna.

Il motivo della fine di questa avventura? L’obbligo di segnalare i clienti.
I clienti non ci stanno, diminuiscono sensibilmente nel corso delle settimane e così il mercato delle bambole erotiche è ucciso.

Chiude dunque il bordello delle bambole, la cui inaugurazione avvenuta poco piu’ di un anno fa, aveva scaturito non poco scalpore.
Un camioncino si allontana dalla palazzina di Borgo Vittoria: dentro ci sono le risorse della casa a luci rosse: Kate, Molly, Ilary e molte altre: tutte fatte di plastica.
‘Ci arrendiamo’, dicono i titolari di Lumidolls, la casa chiusa legale, ma non facilitata dalla legge.
Ora vedremo se i titolari punteranno su un’altra città per riaprire la loro utopia fatta di sogni erotici e di plastica.

Leggi anche

19/10/2019

E’ morto il bimbo di 3 anni colpito da un vaso – Si è spento al Regina Margherita

Si è spento all’ospedale Regina Margherita di Torino il bambino di appena tre anni rimasto schiacciato […]

leggi tutto...

19/10/2019

Successo per la cena solidale in favore del Gruppo Abele di Don Ciotti, nella magica cornice della Certosa 1515

Grande successo per la cena solidale alla Certosa 1515 di Avigliana. Lungo la strada che porta […]

leggi tutto...

19/10/2019

“Marocchino di m….!” – Nuova aggressione razzista a Torino, pestato perché la pallina della figlia colpisce una bimba

Ancora un’aggressione di stampo razzista a Torino. L’episodio è accaduto davanti all’Ipercoop di via Livorno. Un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy