Cibo ‘made in Italy’ tarocco – In realtà arrivava dalla Cina, sequestro di 20 tonnellate

13/05/2019

CONDIVIDI

Sequestrati anche macchinari e attrezzature industriali

Operazione della Guardia di Finanza di Torino, che ha portato alla denuncia di 24 persone e al sequestro di almeno 20 tonnellate di alimenti spacciati per italiani, in realtà proveniente dalla Cina, ma anche da Canada, Argentina ed Egitto. Legumi, lenticchie e cereali, anche le rinomate lenticchie di Altamura erano tarocche.
L’operazione è stata coordinata dalla Procura di Torino e ha consentito di smantellare l’intera organizzazione criminale che importava dall’estero i prodotti.
Una volta arrivati nel nostro Paese, gli alimenti venivano confezionati con imballi riportanti segni e “claims” falsi ad Altamura (Bari).
Gli alimenti, senza alcun processo industriale di trasformazione “sostanziale”, venivano quindi messi in commercio con l’indicazione di prodotto italiano.
Non mancava inoltre il simbolo del tricolore sugli imballi della merce.
La Finanza ha sequestrato anche i macchinari e le attrezzature industriali utilizzate per la lavorazione.

Leggi anche

17/07/2019

Il pusher sale al volo sul taxi e tenta la fuga- Inseguito in centro a Torino

In taxi con 20 dosi di sostanza stupefacente: per questo motivo è stato arrestato un giovane […]

leggi tutto...

17/07/2019

Il M5S perde un altro pezzo – La consigliera Pollicino passa al Gruppo Misto

Dopo l’ultimatum lanciato ai suoi da Chiara Appendino in Sala Rossa, in seguito alla decisione di […]

leggi tutto...

17/07/2019

Un robot per combattere il cancro – Intervento ad alta tecnologia perfettamente riuscito a Torino

La nuova sfida dell’Istituto IRCCS di Candiolo (Torino), una struttura all’avanguardia, è puntare su una chirurgia […]

leggi tutto...