Continue minacce e violenze ai famigliari – Arrestato a Torino un uomo di 25 anni

24/12/2017

CONDIVIDI

L’Autorità Giudiziaria ha disposto nei suoi confronti la massima misura cautelare: la custodia in carcere.

Era già stato allontanato con un divieto di avvicinamento al suo nucleo famigliare.

Ma il venticinquenne italiano, residente a Torino, si è avvicinato ancora poco giorni fa alla famiglia, minacciando la madre e la sorella con continue richieste di denaro per poter acquistare sostanze stupefacenti.

Dopo gli ultimi fatti l’Autorità Giudiziaria ha quindi disposto nei suoi confronti la massima misura cautelare, la custodia in carcere.
Gli investigatori del Commissariato Dora Vanchiglia hanno rintracciato e arrestato il giovane che è stato trasferito presso il carcere “Lorusso e Cutugno” di Torino.

Leggi anche

16/01/2019

Ronaldo regala il Trofeo alla Juventus – I Bianconeri alzano la Supercoppa

Cristiano Ronaldo: non poteva che essere il numero 7 l’uomo decisivo per la conquista del primo […]

leggi tutto...

16/01/2019

Lo Smartphone e i danni alla salute – Tar: “Necessario informare sui rischi”. “Una sentenza rivoluzionaria”

La sentenza del Tar del Lazio è stata definita ‘rivoluzionaria’ dai legali dell’Associazione per la Prevenzione […]

leggi tutto...

16/01/2019

Attendono la droga ai Giardini Madre Teresa, il regno dei pusher – Un arresto

Nuovo arresto in un territorio simbolo della Circoscrizione 7: i Giardini Madre Teresa di Calcutta, da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy