Continue minacce e violenze ai famigliari – Arrestato a Torino un uomo di 25 anni

24/12/2017

CONDIVIDI

L’Autorità Giudiziaria ha disposto nei suoi confronti la massima misura cautelare: la custodia in carcere.

Era già stato allontanato con un divieto di avvicinamento al suo nucleo famigliare.

Ma il venticinquenne italiano, residente a Torino, si è avvicinato ancora poco giorni fa alla famiglia, minacciando la madre e la sorella con continue richieste di denaro per poter acquistare sostanze stupefacenti.

Dopo gli ultimi fatti l’Autorità Giudiziaria ha quindi disposto nei suoi confronti la massima misura cautelare, la custodia in carcere.
Gli investigatori del Commissariato Dora Vanchiglia hanno rintracciato e arrestato il giovane che è stato trasferito presso il carcere “Lorusso e Cutugno” di Torino.

Leggi anche

17/11/2018

Crollo Liceo Darwin – Città Metropolitana dovrà pagare 400.000 euro alla famiglia dello studente ucciso

“Nessuna cifra ce lo ridarà mai indietro” – Con queste parole la madre del ragazzo morto […]

leggi tutto...

17/11/2018

Attenzione alla cimice asiatica – Un piccolo animale che fa grossi danni

La Cimice Asiatica (Halyomorpha halys) è un insetto proveniente dall’Asia. Non pericoloso per le persone, ma […]

leggi tutto...

17/11/2018

Nomadi depredano storica profumeria torinese – Arrestati

Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato “San Secondo” sono saliti a bordo del tram 4 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy