Corruzione e raccomandazioni nei concorsi per dirigenti sanitari – 25 indagati a Torino

20/11/2018

CONDIVIDI

Avviate le prime perquisizioni dopo la nuova inchiesta della Procura di Torino

Dopo la notizia che la procura di Torino ha avviato un’inchiesta su anomalie avvenute durate il concorso di preselezione per vigili urbani, tenutosi il 24 ottobre scorso, un nuovo fascicolo è stato aperto su presunte raccomandazioni e agevolazioni nei concorsi per i dirigenti sanitari.

Sono state avviate le prime perquisizioni dopo la nuova inchiesta della Procura di Torino.

Gli accertamenti prendono in esame la posizione di docenti universitari e ricercatori di Medicina dell’Università e della Città della Salute di Torino, e dell’azienda ospedaliera universitaria San Luigi Gonzaga di Orbassano

Sono 25 fino a questo momento gli indagati per i reati contestati di corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio, falso ideologico e turbata libertà degli incanti.

Leggi anche

27/05/2019

Bimbo picchiato a morte, parla la nonna – ‘Nessuno può essere perdonato’

Domani, martedì 28 maggio, sarà giornata di lutto cittadino a Novara, la città dove il piccolo […]

leggi tutto...

27/05/2019

Elezioni regionali – Cirio in netto vantaggio su Chiamparino – Piemonte verso il centro destra

In tutte le sezioni del Piemonte (1.181), l’affluenza definitiva alle elezioni regionali 2019  è del 63,34%, […]

leggi tutto...

27/05/2019

Salvini stravince le elezioni – Crollo Movimento 5 Stelle, tutte le percentuali

La vittoria della Lega a guida Salvini alle Europee 2019 era nell’aria ma raggiunge percentuali forse […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy