Cristiano Ronaldo accusato di stupro – La replica del campione portoghese

01/10/2018

CONDIVIDI

Secondo un giornale tedesco il calciatore avrebbe versato alla ragazza 375 mila dollari per il silenzio sulla vicenda

“Bugie e fake news” – Cristiano Ronaldo replica stizzito alle accuse pubbliche di una ragazza america, 34 anni, che ancora una volta,  dalle colonne del giornale tedesco “Der Spiegel” ha dichiarato in un’intervista che il campione portoghese attualmente alla Juventus le avrebbe fatto violenza alcuni anni fa negli Stati Uniti.

L’episodio, secondo le parole della 34enne, risalirebbe al 13 giugno 2009.

Kathryn Mayorga (questo il nome dell’accusatrice americana) ha spiegato di essere stata assalita dal giocatore portoghese mentre si trovavano in una camera d’albergo a Las Vegas.

Pronta la replica del calciatore della Juventus, che dopo la brillante prova della sua squadra contro il Napoli, partita in cui Ronaldo è stato ampiamente decisivo, ha affidato il suo messaggio alle sue seguitissime pagine social:

“Sono tutte bugie – ha detto il campione portoghese – “Quella vuole solo farsi pubblicità col mio nome”.
Ronaldo ha inoltre annunciato che querelerà il quotidiano tedesco che ha portato una versione dei fatti secondo cui il calciatore avrebbe versato alla ragazza 375 mila dollari in cambio del suo silenzio sulla vicenda

Leggi anche

18/01/2019

Torino – Concerto gratuito della grande Ute Lemper per il Giorno della Memoria “Mio dovere onorare il popolo ebreo”

“Come tedesca, nata dopo la Guerra, sposata ad un uomo ebreo, a New York da 20 […]

leggi tutto...

18/01/2019

Furgone rubato ritrovato dalla Polizia con oltre 50 pannelli fotovoltaici a bordo

Il furgone era abbandonato lungo la tangenziale. Il personale della Polizia Stradale in servizio di vigilanza […]

leggi tutto...

18/01/2019

Nuove infrastrutture, meno auto in strada – Tutte le proposte in Regione: “Finalmente misure strutturali contro lo smog”

“Finalmente dopo 19 anni la Regione torna a parlare di azioni strutturali sul miglioramento qualità dell’aria” […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy