Di Maio “Utilizziamo per la Metro 2 di Torino i soldi sottratti alla Tav”

31/10/2018

CONDIVIDI

"I soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi"

“I soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi” – così Luigi Di Maio ha esternato a Torino il suo pensiero e quello del Movimento 5 Stelle, da sempre contrari alla Tav,
Il vicepremier in visita nel capoluogo piemontese Torino per incontrare i lavoratori Comital, Hag e Splendid si è soffermato sulla questione Alta Velocità, sottolineando quella che a suo avviso è l’inutilità dell’opera e, al contrario, la necessità di investire in infrastrutture per Torino come la linea Metro 2.

“La nostra posizione contro la Tav non è ‘a prescindere’ – ha detto Di Maio. “Noi pensiamo che i soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi. Un concetto molto diverso da quello visto con la Tav in Val di Susa. Piuttosto – ha aggiunto il Ministro del lavoro “utilizziamo questi soldi per fare la Metro 2 a Torino e per rilanciare infrastrutture su questo territorio che ne ha bisogno. Non bisogna fare opere soltanto per sprecare denaro”

Leggi anche

14/11/2018

La crisi Pernigotti e la morte del Made in Italy – “La Regione valuta l’acquisto del marchio”

Anche la Regione Piemonte è in campo nella battaglia per salvare la Pernigotti di Novi Ligure: […]

leggi tutto...

14/11/2018

Geometra ucciso a colpi di arma da fuoco dal Novantenne – La raccolta fondi per la famiglia continua

Il tragico episodio è avvenuto la mattina di venerdì 9 novembre 2018, quando Marco Massano, geometra […]

leggi tutto...

14/11/2018

Tav, M5S all’attacco – “Pd e Forza Italia uniti, dicano come prenderanno i soldi dei piemontesi”

Dopo la proposta del consiglio regionale del Piemonte che, nel caso in cui il Governo volesse […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy