Di Maio “Utilizziamo per la Metro 2 di Torino i soldi sottratti alla Tav”

31/10/2018

CONDIVIDI

"I soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi"

“I soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi” – così Luigi Di Maio ha esternato a Torino il suo pensiero e quello del Movimento 5 Stelle, da sempre contrari alla Tav,
Il vicepremier in visita nel capoluogo piemontese Torino per incontrare i lavoratori Comital, Hag e Splendid si è soffermato sulla questione Alta Velocità, sottolineando quella che a suo avviso è l’inutilità dell’opera e, al contrario, la necessità di investire in infrastrutture per Torino come la linea Metro 2.

“La nostra posizione contro la Tav non è ‘a prescindere’ – ha detto Di Maio. “Noi pensiamo che i soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi. Un concetto molto diverso da quello visto con la Tav in Val di Susa. Piuttosto – ha aggiunto il Ministro del lavoro “utilizziamo questi soldi per fare la Metro 2 a Torino e per rilanciare infrastrutture su questo territorio che ne ha bisogno. Non bisogna fare opere soltanto per sprecare denaro”

Leggi anche

22/01/2019

Rinasce piazza Arbarello – Il progetto la renderà una nuova risorsa per la città

E’ stato approvato oggi dalla giunta comunale il progetto definitivo in linea tecnica per la riqualificazione […]

leggi tutto...

22/01/2019

Parcheggiatori abusivi al San Giovanni Bosco, il fenomeno dilaga – “Appendino applicherà il Decreto contro di loro?”

Parcheggiatori abusivi, una presenza radicata nei pressi dell’ospedale San Giovanni Bosco, il più importante alla periferia […]

leggi tutto...

22/01/2019

Violenza sulle donne in Piemonte – Un numero sempre maggiore chiede aiuto

“In Piemonte ci sono in media due richieste alla settimana al Fondo per il sostegno alle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy