Di Maio “Utilizziamo per la Metro 2 di Torino i soldi sottratti alla Tav”

31/10/2018

CONDIVIDI

"I soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi"

“I soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi” – così Luigi Di Maio ha esternato a Torino il suo pensiero e quello del Movimento 5 Stelle, da sempre contrari alla Tav,
Il vicepremier in visita nel capoluogo piemontese Torino per incontrare i lavoratori Comital, Hag e Splendid si è soffermato sulla questione Alta Velocità, sottolineando quella che a suo avviso è l’inutilità dell’opera e, al contrario, la necessità di investire in infrastrutture per Torino come la linea Metro 2.

“La nostra posizione contro la Tav non è ‘a prescindere’ – ha detto Di Maio. “Noi pensiamo che i soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi. Un concetto molto diverso da quello visto con la Tav in Val di Susa. Piuttosto – ha aggiunto il Ministro del lavoro “utilizziamo questi soldi per fare la Metro 2 a Torino e per rilanciare infrastrutture su questo territorio che ne ha bisogno. Non bisogna fare opere soltanto per sprecare denaro”

Leggi anche

12/11/2018

Le donne del SI’ TAV ‘snobbano’ la sindaca Appendino – “Prima parliamo con Mattarella”

Continua il botta e risposta fra le promotrici della manifestazione Sì, Torino va avanti’, che ha […]

leggi tutto...

12/11/2018

Tragedia di Ponte Morandi – Un premio assegnato ai Vigili di Torino

“Siamo orgogliosi del senso del dovere e dell’impegno civile che il Corpo della Polizia municipale di […]

leggi tutto...

12/11/2018

Rave party abusivo a Torino – Oltre 70 persone identificate

Sono state identificate in via Cimarosa, all’ angolo con via Bologna, oltre 70 persone che si […]

leggi tutto...