Di Maio “Utilizziamo per la Metro 2 di Torino i soldi sottratti alla Tav”

31/10/2018

CONDIVIDI

"I soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi"

“I soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi” – così Luigi Di Maio ha esternato a Torino il suo pensiero e quello del Movimento 5 Stelle, da sempre contrari alla Tav,
Il vicepremier in visita nel capoluogo piemontese Torino per incontrare i lavoratori Comital, Hag e Splendid si è soffermato sulla questione Alta Velocità, sottolineando quella che a suo avviso è l’inutilità dell’opera e, al contrario, la necessità di investire in infrastrutture per Torino come la linea Metro 2.

“La nostra posizione contro la Tav non è ‘a prescindere’ – ha detto Di Maio. “Noi pensiamo che i soldi si devono spendere per fare le opere, non fare le opere per spendere i soldi. Un concetto molto diverso da quello visto con la Tav in Val di Susa. Piuttosto – ha aggiunto il Ministro del lavoro “utilizziamo questi soldi per fare la Metro 2 a Torino e per rilanciare infrastrutture su questo territorio che ne ha bisogno. Non bisogna fare opere soltanto per sprecare denaro”

Leggi anche

20/01/2019

Il suo cuore smette di battere- Salvato in emergenza al Pronto Soccorso del Mauriziano

E’ stato salvato dai medici direttamente in una saletta del pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, a Torino, […]

leggi tutto...

20/01/2019

Omicidio all’Ex Moi – “Troveremo l’assassino, nessun crimine fermerà lo sgombero”

L’assassinio di Andrew Yamine, nigeriano di 33 anni colpito all’interno delle palazzine ex Moi con un […]

leggi tutto...

20/01/2019

Carabiniere investito da un pusher in bicicletta – Inseguito e arrestato

In sella alla propria bicicletta si spostava agevolmente e incontrava i clienti per spacciare droga. Un […]

leggi tutto...