Dopo l’aggressione razzista più di mille persone in piazza a Torino “Restiamo umani”

21/03/2019

CONDIVIDI

Dopo il grave episodio più di un migliaio di persone hanno sfilato oggi nel capoluogo piemontese

Prese a calci e pugni sul 59 barrato diretto alle Vallette. Il gravissimo episodio a sfondo razzista ha sconvolto molti torinesi. Le tre ragazze aggredite sull’autobus hanno raccontato l’episodio che ha fatto scalpore.

Fatima Zahara Lafram, 20 anni e un grande impegno di mediazione culturale alle spalle, ha spiegato con un video come insieme alle sue due amiche siano state picchiate da una donna, che aveva un cane al guinzaglio, a bordo dell’autobus: “Siamo state prese a calci e pugni e a una delle mie amiche una donna ha strappato il velo”.

Dopo l’episodio più di un migliaio di persone hanno sfilato oggi nel capoluogo piemontese contro il razzismo, fra cartelli, striscioni, bandiere della pace della ong Mediterranea.
La manifestazione è partita da piazza Carlo Felice, si è fermato in piazza Carlo Alberto per un flash mob dove si è esibita anche una danzatrice Rom. Quindi si è conclusa in piazza Castello. Qui è stata letta pubblicamente una lettera contro il razzismo.
Presente l’assessore ai Diritti del Comune, Marco Giusta che ha dichiarato: “Dire che Torino è immune da episodi di razzismo sarebbe una bugia. Ma ci distingue la capacità estrema di reagire”.
Monica Cerutti, assessora all’Immigrazione della Regione Piemonte, ha aggiunto: “Non abbassiamo la guardia: gli episodi di razzismo non devono essere sottovalutati, ma è bene anche che emerga tutto il positivo, spesso privo di visibilità”.
Ha partecipato al corteo anche Marco Grimaldi, capogruppo in Regione di Leu:
“Restiamo umani”, ha detto Grimaldi, che poi ha lanciato una frecciata a Salvini “La sceneggiata che Salvini continua fare sulla pelle di chi scappa da guerra e fame deve finire”.

Leggi anche

23/04/2019

25 Aprile – Apertura straordinaria del rifugio antiaereo del Municipio di Torino

Giovedì 25 aprile si svolgeranno visite guidate al rifugio antiaereo di Palazzo Civico, realizzato durante la […]

leggi tutto...

22/04/2019

Borgo Aurora sotto assedio, un’emergenza senza precedenti – Alessi e Marrone (FdI)”Adesso basta e ora di intervenire!”

Nel  giorno di Pasqua due avvenimenti inaccettabili, entrambi a pochi passi nel centro del Quartiere Aurora. […]

leggi tutto...
Motociclista morto

23/04/2019

Colpisce con pugno una donna in strada, le sfascia il naso e la rapina – Romeno arrestato a Torino

Agenti del Reparto Minoranze Etniche della Polizia Municipale Torino sono intervenuti ieri in via Ternengo, all’incrocio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy