Dramma a Rivoli – Si suicida dopo il fallimento della sua azienda .“Stop agli omicidi di Stato!”

22/08/2018

CONDIVIDI

Sul gesto dell'uomo sono in corso le indagini della Polizia

La sua azienda di corso Allamano era fallita nella scorsa primavera e G.S., carrozziere di 61 anni, titolare della Nuova Demolizione sas di Rivoli, non si era più ripreso da questo brutto colpo. Era preda da tempo di una forte crisi depressiva che lo ha spinto ieri a salire sul tetto di un capannone della ditta e gettarsi nel vuoto, uccidendosi.

Sul suicidio sono in corso le indagini della Polizia che ha ascoltato alcune persone vicine all’uomo. In molti hanno ribadito agli agenti come il fallimento dell’azienda fosse stato un duro colpo per la vittima e come il lavoro fosse tutta la sua vita.

“Basta omicidi di Stato!” – è il contenuto del commento di Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia che è intervenuta in serata sul drammatico episodio di Rivoli:
“A Torino un imprenditore di 61 anni si è tolto la vita dopo il fallimento della sua azienda in primavera. Cordoglio per la famiglia e rabbia per uno Stato che si occupa di tutto e tutti, tranne che delle persone oneste che vogliono poter lavorare e produrre. Stop omicidi di Stato!” – ha scritto sul suo profilo facebook.

Leggi anche

15/11/2018

Torino, prima città ‘Drone-sorvegliata’ in Italia – Monitoraggio capillare per aumentare la sicurezza

La questione sicurezza è sempre di primaria importanza a Torino. In alcuni quartieri, presi d’assalto da […]

leggi tutto...

15/11/2018

Temperature in picchiata nel week-end. 10 gradi in meno nel basso Torinese e nel Cuneese

Le correnti fredde stanno per entrare in Piemonte: l’aria invernale ormai è alle porte e dopo […]

leggi tutto...

15/11/2018

Inchiodato il piromane degli autobus – “Non mi facevano salire senza biglietto”

Al termine dell’interrogatorio di stamattina condotto dai carabinieri di Venaria, il 50enne sospettato di aver appicato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy