Dramma a Rivoli – Si suicida dopo il fallimento della sua azienda .“Stop agli omicidi di Stato!”

22/08/2018

CONDIVIDI

Sul gesto dell'uomo sono in corso le indagini della Polizia

La sua azienda di corso Allamano era fallita nella scorsa primavera e G.S., carrozziere di 61 anni, titolare della Nuova Demolizione sas di Rivoli, non si era più ripreso da questo brutto colpo. Era preda da tempo di una forte crisi depressiva che lo ha spinto ieri a salire sul tetto di un capannone della ditta e gettarsi nel vuoto, uccidendosi.

Sul suicidio sono in corso le indagini della Polizia che ha ascoltato alcune persone vicine all’uomo. In molti hanno ribadito agli agenti come il fallimento dell’azienda fosse stato un duro colpo per la vittima e come il lavoro fosse tutta la sua vita.

“Basta omicidi di Stato!” – è il contenuto del commento di Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia che è intervenuta in serata sul drammatico episodio di Rivoli:
“A Torino un imprenditore di 61 anni si è tolto la vita dopo il fallimento della sua azienda in primavera. Cordoglio per la famiglia e rabbia per uno Stato che si occupa di tutto e tutti, tranne che delle persone oneste che vogliono poter lavorare e produrre. Stop omicidi di Stato!” – ha scritto sul suo profilo facebook.

Leggi anche

21/01/2019

Export Piemonte in crescita – A vino e nocciole il primato indiscusso

Ritornano a crescere dopo la flessione dei rilievi precedenti le esportazioni dei distretti piemontesi. I dati […]

leggi tutto...

21/01/2019

Rumeno ubriaco perseguita l’ex moglie e si presenta con una lama di 8 cm – Arrestato

Gli agenti della Squadra Volante hanno tratto in arresto per atti persecutori un cittadino rumeno di […]

leggi tutto...

21/01/2019

Mathera, l’ascolto dei sassi – A Torino il film sulla città che incanta, Capitale della cultura 2019

Mathera è un film documentario dedicato alla Capitale della Cultura 2019. Voci autorevoli del mondo della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy