Dramma in piazza Palazzo di Città – Si lancia dal terzo piano e si toglie la vita

16/05/2019

CONDIVIDI

Sono in corso le indagini dei carabinieri

Si è uccisa dopo aver ricevuto lo sfratto. Una donna, fattorina di 63 anni, in preda alla disperazione si è lanciata dal terzo piano degli uffici del municipio togliendosi la vita. Il corpo è stato trovato nel cortile interno della palazzina di piazza Palazzo di Città
Il suicidio dal bagno dell’ufficio Divisione patrimonio del Comune: il dramma è avvenuto ieri pomeriggio dopo le 16: sul posto sono arrivati i carabinieri e un’ambulanza del 118, ma per la donna non c’è stato nulla da fare.
I carabinieri hanno avviato le indagini. Secondo le prime informazioni raccolte la donna, che lavorava negli uffici centrali del Municipio, aveva ricevuto uno sfratto esecutivo.

Leggi anche

20/05/2019

Giovani vandali devastano la scuola – “Idioti, pagherete i danni con i vostri soldi”

Folle raid vandalico di alcuni ragazzi, entrati nella scuola media di via Boccaccio, a Venaria, con […]

leggi tutto...

20/05/2019

Gravissimo incidente -Donna travolta sulle strisce da auto in corsa, muore sul posto

Drammatico incidente nel pomeriggio di oggi in via Pio VII a Torino, intorno alle 15,30. Una […]

leggi tutto...

20/05/2019

Crolla controsoffitto di una scuola – Ferita studentessa

La ragazza è stata portata al pronto soccorso. Nel pomeriggio di oggi, lunedì 20 maggio, sono […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy