Dybala a valanga commenta la tripletta “Le esclusioni mi hanno fatto bene”

02/10/2018

CONDIVIDI

"Oggi c'è mancato Ronaldo, ma abbiamo giocato una partita da grande squadra"

Entusiasmo per Paulo Dybala che con una tripletta ha regolato i malcapitati e modesti avversari dello Young Boys, cenerentola del girone, con un secco 3-0.

Con la tripla di oggi (la prima per lui in Champions), Dybala raggiunge nella speciale classifica Inzaghi, Del Piero e Arturo Vidal, i giocatori bianconeri che hanno realizzato tre gol nello stesso match in Champions.

Il campione argentino inaugura le marcature al 5′ del primo tempo, replica alla mezz’ora e chiude il match al 69′ al termine di una spettacolare azione corale. 3-0 e tutti a casa.

Penso che le ultime esclusioni mi hanno fatto lavorare, mi hanno fatto mettere più concentrazione sul mio lavoro – ha commentato Dybala a fine gara

“Cerco di fare sempre il massimo e in alcune partite giochi meglio che in altre. Volevo fare una partita così e penso che la squadra l’abbia affrontata con l’atteggiamento giusto. Oggi c’è mancato Ronaldo, ma abbiamo giocato una partita da grande squadra. Ovviamente, con lui è più facile, però, dobbiamo rimanere sempre concentrati”.

Ronaldo o non Ronaldo, la Juventus continua la sua cavalcata da record: 9 successi su 9 gare dall’inizio della stagione.
Questo il tabellino del match di stasera

JUVENTUS-YOUNG BOYS 3-0
5′ Dybala, 33′ Dybala, 69′ Dybala

Juventus (3-5-2): Szczesny; Barzagli, Bonucci, Benatia; Cuadrado, Bernardeschi, Pjanic (70′ Khedira), Matuidi (46′ Emre Can), Alex Sandro; Mandzukic (78′ Kean), Dybala. All. Allegri

Young Boys (4-5-1): Von Ballmoos; Schick, Camara, Von Bergen, Benito; Fassnacht (71′ Assalé), Sow, Sanogo (46′ Lauper), Bertone, Sulejmani (71′ Ngamaleu); Hoarau. All. Seoane

Espulso: Camara al 78′

Leggi anche

07/12/2018

Orge per curare le donne – In carcere l’anziano ‘santone’ di Torino

E’stato condannato dalla quarta sezione penale del tribunale di Torino a dieci anni e undici mesi […]

leggi tutto...

07/12/2018

Addio Gigi Radice, fra gli allenatori più importanti della storia del Torino

E’scomparso all’età di 83 anni dopo una lunga malattia Gigi Radice, uno degli allenatori più importanti […]

leggi tutto...

07/12/2018

M5S su corteo No Tav: “Domani scenderemo in piazza con 50.000 amici”

“La nostra partecipazione è un gesto di trasparenza e onestà verso la cittadinanza, con cui sottolineiamo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy