E’ morto a 110 anni l’uomo più vecchio d’Italia – Fu per anni professore a Torino

11/07/2019

CONDIVIDI

Mio padre era un maestro, non solo di scuola, anche di vita" – ha raccontato la figlia

Era arrivato all’invidiabile traguardo dei 110 anni quasi tre mesi fa, il 16 maggio.

Salvato Cavallo, nato nel 1909 a Vittoria in Sicilia, si è spento oggi dopo una vita che è stata un libro di storia.

A chi lo andava a trovare per cercare di scoprire il segreto della sua longevità lui era solito  rispondere: “Credete nei sogni, la vecchiaia non avvizzisce l’animo.” Ma fra le sue abitudini c’era anche una sana colazione a base di frutta e pedalate quotidiane sulla cyclette.

E’ stato reduce della battaglia di El Alamein ed è scampato alla fucilazione durante la guerra.
Dalla Sicilia si trasferì a Milano, dove si laureò in agraria. Poi arrivo nel torinese dove per anni fu professore e preside in diverse scuole medie.
Il 16 maggio aveva ricevuto anche l’auguro della sindaca di Torino. Chiara Appendino.

“Mio padre era un maestro, non solo di scuola, anche di vita” – ha raccontato la figlia Grazia.

Leggi anche

16/07/2019

Seminarono il panico a Torino con rapine a mano armata – Coppia di delinquenti accusati di altri colpi

I carabinieri della Stazione Torino La Falchera hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di […]

leggi tutto...

16/07/2019

8 Gallery ancora più grande – Restyling del ‘colosso’ da 7 milioni di visitatori l’anno

I lavori di restyling renderanno ancora più grande l’8 Gallery, un colosso del commercio a Torino […]

leggi tutto...

16/07/2019

Armi neonazi – Salvini choc: “Volevano uccidermi’

Dopo il sequestro delle armi a gruppi neonazisti del Nord Italia compiuto dalla Digos di Torino, […]

leggi tutto...