Festa per il Moulin Rouge – Compie 130 anni… E ancora parla piemontese

07/10/2019

CONDIVIDI

Il celeberrimo locale nacque a Parigi il 6 ottobre 1889

Il Moulin Rouge, il tempio mondiale del Can Can, ha compiuto 130 anni. E ha festeggiato l’evento con un’invasione di oltre 60 ballerine che hanno eseguito la famosa danza accompagnate da musica, fuochi d’artificio e uno spettacolo di luci proiettato sulla facciata del famoso mulino, il simbolo noto in tutto il pianeta, del locale parigino.
“Siamo donne e siamo qui, possiamo fare questo ballo e mostrare le nostre gambe”. Ha commentato Janeyt Pharaoh, direttrice artistica del Moulin Rouge

Il celeberrimo locale nacque a Parigi il 6 ottobre 1889 grazie a due impresari parigini, Charles Zidler e Joseph Oller, che ebbero l’intuizione di creare un cabaret proprio ai piedi di Montmartre, e di costruirci sopra un mulino di colore rosso. Un’idea vincente che ha ancora successo a distanza di 130 anni.
Ma non tutti sanno che il Moulin Rouge parla anche Piemontese.
Nel 2013 passò a miglior vita Jacki Clerico, mitico patron del Moulin Rouge. La famiglia poche ore dopo annunciò che sarebbe stato tumulato in Italia e precisamente a Campiglia Soana, fra lo stupore dei giornalisti francesi che digitarono su google il nome del villaggio, per loro sperduto, nel quale vivono oggi 18 abitanti nella valle Soana, in Piemonte.

Perché proprio lì?

L’attuale direttore generale JeanVictor Clerico spiegò: “Il mio bisnonno, Joseph, padre di Jacki, emigrò da quelle montagne in Francia tra le due guerre”.

Da questo paese in provincia di Torino, a 1350 metri d’altezza, inizia dunque la storia del locale piu’ famoso del mondo.

Leggi anche

19/10/2019

E’ morto il bimbo di 3 anni colpito da un vaso – Si è spento al Regina Margherita

Si è spento all’ospedale Regina Margherita di Torino il bambino di appena tre anni rimasto schiacciato […]

leggi tutto...

19/10/2019

Successo per la cena solidale in favore del Gruppo Abele di Don Ciotti, nella magica cornice della Certosa 1515

Grande successo per la cena solidale alla Certosa 1515 di Avigliana. Lungo la strada che porta […]

leggi tutto...

19/10/2019

“Marocchino di m….!” – Nuova aggressione razzista a Torino, pestato perché la pallina della figlia colpisce una bimba

Ancora un’aggressione di stampo razzista a Torino. L’episodio è accaduto davanti all’Ipercoop di via Livorno. Un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy