Folle inseguimento nella notte – Tenta di travolgere agenti Polstrada, fuga e spari

05/10/2018

CONDIVIDI

In supporto alla Polstrada una decina di gazzelle dei Carabinieri

Spettacolare ma più che altro folle inseguimento nella notte: un pregiudicato di 27 anni, residente a Busano, non si è fermato di fronte all’Alt degli agenti della Polstrada che lo avevano fermato per un controllo ed è fuggito a gran velocità, facendo scattare immediatamente l’inseguimento, iniziato sul raccordo Torino-Caselle.

Inseguito da una pattuglia, l’uomo si è fermato all’uscita di Leini’, ma era una sorta di trappola per gli agenti che si sono avvicinati. Il 27enne ha infatti pigiato di nuovo il pedale dell’acceleratore tentando di travolgere gli agenti che per salvarsi dall’investimento sono stati costretti a sparare alcuni colpi di pistola.

Da Leinì è ripresa la fuga del pregiudicato, inseguito dalla Polstrada con il rinforzo di una decina di gazzelle dei carabinieri di Venaria ed Ivrea.
A Rivarolo la conclusione del folle inseguimento: il ragazzo è stato speronato e bloccato dai carabinieri di Leinì, Rivarolo e del nucleo radiomobile di Venaria. Dalla successiva perquisizione, l’uomo è risultato in possesso di droga, cocaina, hashish e marjiuana mentre la sua auto non era assicurata.
Il pregiudicato si trova ora agli arresti domiciliari.

Leggi anche

21/03/2019

Dopo l’aggressione razzista più di mille persone in piazza a Torino “Restiamo umani”

Prese a calci e pugni sul 59 barrato diretto alle Vallette. Il gravissimo episodio a sfondo […]

leggi tutto...

21/03/2019

‘Beccati’ mentre sfilano il portafoglio sul bus ad un’anziana – 4 romeni processati per direttissima

Sono stati arrestati in flagranza di reato 4 romeni, sorpresi a sfilare il portafoglio dalla borsa […]

leggi tutto...

21/03/2019

Il caso – Locali Murazzi e Valentino abbandonati, ingenti perdite del Comune – Esposto alla Corte dei Conti per danno erariale

“Lasciare in stato di abbandono decine di immobili pubblici, rinunciare all’incasso dei canoni di locazione, permettere […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy