Folle ubriaco aggredisce moglie e tenta di uccidere con l’ascia sorella e vicina di casa

CONDIVIDI

Tornato a casa ubriaco ha insultato e minacciato per l’ennesima volta la moglie.
Poi, in preda ad una furia folle e omicida, ha preso un’ascia e ha tentato di uccidere la sorella della moglie e la vicina di casa, arrivate in soccorso della donna.

Un romeno di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio.
È successo ieri sera a Carmagnola. L’uomo, visibilmente ubriaco, ha aggredito la compagna che, spaventata, ha chiesto aiuto.
E’ arrivata la cognata e una vicina di casa.. A quel punto l’uomo ha afferrato un’ascia che teneva in un angolo della casa e ha tentato di colpirla. Il romeno ha iniziato a inseguire anche lei, arma in pugno, prima che decidesse di scappare per l’arrivo dei carabinieri.
Il folle ha tentato di disfarsi dell’ascia buttandola sotto una macchina parcheggiata, ma l’arma è stata recuperata dai militari.

L’uomo è stato catturato dopo un breve inseguimento.

Leggi anche

21/01/2019

Ruba palline per bambini e scappa col ‘bottino’ – Bloccato da un richiedente asilo

Erano le 9,40 di sabato, a Chivasso, quando un giovane marocchino non aveva evidentemente nulla di […]

leggi tutto...

21/01/2019

Export Piemonte in crescita – A vino e nocciole il primato indiscusso

Ritornano a crescere dopo la flessione dei rilievi precedenti le esportazioni dei distretti piemontesi. I dati […]

leggi tutto...

21/01/2019

Rumeno ubriaco perseguita l’ex moglie e si presenta con una lama di 8 cm – Arrestato

Gli agenti della Squadra Volante hanno tratto in arresto per atti persecutori un cittadino rumeno di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy