Follia al ristorante cinese – Trova blatta in un raviolo e per risposta viene aggredita con una scopa

24/07/2018

CONDIVIDI

Il gestore l'ha colpita due volte con un manico di scopa

Folle episodio al ristorante cinese Gran Bambù di Nichelino. Una donna (per di più incinta) ha acquistato per l’asporto una vaschetta di ravioli per pranzo. Tornando a casa l’orribile scoperta: dentro un raviolo ha trovato un piccolo scarafaggio.

La cliente del locale è così tornata la sera stessa, dopo aver atteso l’apertura del ristorante, protestando e chiedendo indietro i soldi, dal momento che quello che doveva essere il suo pasto è finito ovviamente nel cestino mettendo a serio rischio la sua salute e quella del bambino.
Non si poteva però aspettare la reazione scomposta di uno dei gestori, che prima le ha risposto male, poi, in un crescendo di follia, ha preso una scopa e l’ha addirittura colpita con il manico per due volte, incurante del fatto che la donna fosse in evidente stato di gravidanza.

La donna è così fuggita in un bar, da dove ha chiamato il 112. Sono accorse sul posto le pattuglie e un’ambulanza: la vittima è stata trasportata in ospedale e sottoposta alle visite. Per fortuna il bambino non ha riportato danni. Presenterà ora denuncia per il cibo contaminato e le botte ricevute dal gestore.

Leggi anche

12/11/2019

Entra nel bar e si masturba davanti ai clienti, anziani e minorenni – Denunciato

Un uomo di 40 anni è entrato in un bar vistosamente ubriaco, si è seduto al […]

leggi tutto...

12/11/2019

Torino capitale internazionale del cinema – Tutto è pronto per ‘Cinema per un anno’, anteprime ed eventi sotto la Mole

Torino si appresta a vivere un anno nel ruolo di capitale internazionale della Settima arte. Un […]

leggi tutto...

12/11/2019

L’inverno è alle porte – La prima neve arriva in città

L’inverno sta arrivando e con la stagione del freddo anche la prima neve si appresta a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy