Gtt: Flop nuovi carnet – Si torna al vecchio da dicembre

09/10/2018

CONDIVIDI

Gtt sta studiando un nuovo biglietto multi-corsa per andare incontro alle richieste dei passeggeri

Tornerà entro fine anno il vecchio carnet di corse Gtt, uno dei tagliandi che, stando alle richieste e ai numeri di vendita quando era ancora in vigore, si può considerare fra i ticket più amati dai passeggeri torinesi.

Il ritorno del carnet avverrà ‘a furor di popolo’, probabilmente già da dicembre. I diversi abbonamenti multicorse Gtt proposti dopo la riforma tariffaria non hanno infatti registrato grandi risultati: se non sono un flop, poco ci manca. I passeggeri, poco inclini a munirsi di abbonamento, stanno infatti ripiegando sul biglietto di corsa singola, mandando in tilt tabaccherie o macchinette elettroniche che spesso restano senza scorte di fronte al grande numero di richieste.

Gtt sta ora studiando un nuovo biglietto multi-corsa, non a prezzo scontato, che consente di avere più titoli di viaggio su un unico tagliando” – ha detto ieri in Sala Rossa, rispondendo ad un’interpellanza della consigliera Pd Canalis, l’assessore ai Trasporti Lapietra, aprendo la strada al ritorno dei vecchi e a quanto pare amati carnet multicorse.
Una soluzione che mira anche a combattere i disagi che si stanno creando davanti alle macchinette elettroniche, dove le code sono spesso assai lunghe.

Ma non saranno più carnet da 5 o 15 corse come in passato. L’ipotesi ad oggi più probabile è l’introduzione di un biglietto da 6 corse al prezzo di 10 euro, quindi quasi pieno.
Una proposta che dovrebbe essere accolta di buon grado dai molti passeggeri torinesi che torneranno da dicembre alle care vecchie abitudini.

Tags

carnet

Gtt
Leggi anche

07/12/2018

Orge per curare le donne – In carcere l’anziano ‘santone’ di Torino

E’stato condannato dalla quarta sezione penale del tribunale di Torino a dieci anni e undici mesi […]

leggi tutto...

07/12/2018

Addio Gigi Radice, fra gli allenatori più importanti della storia del Torino

E’scomparso all’età di 83 anni dopo una lunga malattia Gigi Radice, uno degli allenatori più importanti […]

leggi tutto...

07/12/2018

M5S su corteo No Tav: “Domani scenderemo in piazza con 50.000 amici”

“La nostra partecipazione è un gesto di trasparenza e onestà verso la cittadinanza, con cui sottolineiamo […]

leggi tutto...