Halloween – Sequestrati a Torino e Nichelino 2 milioni di giocattoli potenzialmente pericolosi

31/10/2018

CONDIVIDI

Maxi multa ai titolari cinesi dei negozi

Sono oltre due milioni i giocattoli sequestrati dalla Guardia di Finanza, in vista di Halloween, fra cui giocattoli, maschere, stickers, parrucche. Le operazione dei finanzieri sono state condotte in due store gestiti da imprenditori di origine cinese: il primo nel quartiere Borgo Vittoria, il secondo a Nichelino (TO).

Gli articoli messi sotto sequestro erano già stati posizionati sugli scaffali nei rispettivi negozi ed erano pronti per la vendita: realizzati con materiali di scarsa qualità, sono potenzialmente pericolosi per la salute degli acquirenti, specialmente i più giovanissimi.
Erano inoltre sprovvisti del marchio CE, oppure applicato sul prodotto in modo posticcio e illegalmente.

I giocattoli in vendita erano anche sprovvisti delle informazioni utili alla tutela del consumatore: provenienza, le modalità di utilizzo, eventuale presenza di materiali o sostanze pericolose.

Denunciati i titolari dei due empori: sono una cinquantenne ed un trentenne, entrambi cinesi. I due hanno ricevuto sanzioni amministrative per oltre 50mila euro.

Leggi anche

14/11/2018

Geometra ucciso a colpi di arma da fuoco dal Novantenne – La raccolta fondi per la famiglia continua

Il tragico episodio è avvenuto la mattina di venerdì 9 novembre 2018, quando Marco Massano, geometra […]

leggi tutto...

14/11/2018

Tav, M5S all’attacco – “Pd e Forza Italia uniti, dicano come prenderanno i soldi dei piemontesi”

Dopo la proposta del consiglio regionale del Piemonte che, nel caso in cui il Governo volesse […]

leggi tutto...

14/11/2018

Tav – “Il Piemonte vuole gestire l’opera se il governo intende abbandonarla”

La Regione Piemonte ha chiesto di acquisire la partnership nella società per la costruzione della Tav, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy