Halloween – Sequestrati a Torino e Nichelino 2 milioni di giocattoli potenzialmente pericolosi

31/10/2018

CONDIVIDI

Maxi multa ai titolari cinesi dei negozi

Sono oltre due milioni i giocattoli sequestrati dalla Guardia di Finanza, in vista di Halloween, fra cui giocattoli, maschere, stickers, parrucche. Le operazione dei finanzieri sono state condotte in due store gestiti da imprenditori di origine cinese: il primo nel quartiere Borgo Vittoria, il secondo a Nichelino (TO).

Gli articoli messi sotto sequestro erano già stati posizionati sugli scaffali nei rispettivi negozi ed erano pronti per la vendita: realizzati con materiali di scarsa qualità, sono potenzialmente pericolosi per la salute degli acquirenti, specialmente i più giovanissimi.
Erano inoltre sprovvisti del marchio CE, oppure applicato sul prodotto in modo posticcio e illegalmente.

I giocattoli in vendita erano anche sprovvisti delle informazioni utili alla tutela del consumatore: provenienza, le modalità di utilizzo, eventuale presenza di materiali o sostanze pericolose.

Denunciati i titolari dei due empori: sono una cinquantenne ed un trentenne, entrambi cinesi. I due hanno ricevuto sanzioni amministrative per oltre 50mila euro.

Leggi anche

12/11/2018

Le donne del SI’ TAV ‘snobbano’ la sindaca Appendino – “Prima parliamo con Mattarella”

Continua il botta e risposta fra le promotrici della manifestazione Sì, Torino va avanti’, che ha […]

leggi tutto...

12/11/2018

Tragedia di Ponte Morandi – Un premio assegnato ai Vigili di Torino

“Siamo orgogliosi del senso del dovere e dell’impegno civile che il Corpo della Polizia municipale di […]

leggi tutto...

12/11/2018

Rave party abusivo a Torino – Oltre 70 persone identificate

Sono state identificate in via Cimarosa, all’ angolo con via Bologna, oltre 70 persone che si […]

leggi tutto...