Higua-Bonucci, il clamoroso scambio è possibile. Ma i tifosi sono d’accordo?

24/07/2018

CONDIVIDI

La trattativa fra Juve e Milan potrebbe avere sviluppi clamorosi

Quello che si profilava uno scambio appartenente solo al mondo del fantacalcio, potrebbe clamorosamente trasformarsi in realtà nei prossimi giorni. Bonucci, attuale capitano rossonero, vuole cambiare aria, lasciare una squadra che non può puntare allo scudetto (meno che mai traguardi più ambiziosi) e che ancora una volta dovrà affrontare partite europee di scarso valore.

Gattuso non ha fatto mistero delle intenzioni di Bonucci di lasciare il Milan. Il Psg ha avanzato la proposta: 35 milioni per il difensore di 31 anni e contratto faraonico per il giocatore che andrebbe a superare e gli attuali 7,5 milioni di euro che percepisce al Milan, con un contratto che lo lega al club rossonero  fino al 2022.
Ma Bonucci spinge per tornare alla Juventus soprattutto per motivi ambientali (famiglia e figli vivono sempre a Torino).
Resta in bilico il rapporto con Massimiliano Allegri e con una parte di tifoseria che non ha preso bene il suo addio, non perdendo l’occasione ogni volta che si è presentata per provocare o fischiare il giocatore.
Ma si inserisce a questo punto nella trattativa il caso Higuain, messo sul mercato dalla Juventus.

Il Chelsea senza le partenze di uno in attacco fra Giroud, Morata e Batshuayi dovrà fare necessariamente a meno del Pipita.
Il Milan, al contrario, punta su Higuain per un notevole salto di qualità. L’argentino è valutato fra 60 e i 65 milioni, una cifra alta per i rossoneri che tuttavia si abbasserebbe notevolmente inserendo nello scambio Bonucci.

Ma i tifosi come potrebbero prendere lo scambio fra un giocatore considerato da molti una sorta di traditore e un pupillo come Higuain, che andrebbe per di più a rinforzare un avversaria storica come i rossoneri?
Si attendono gli sviluppi di mercato nelle prossime ore su una trattativa che potrebbe avere risvolti clamorosi.

Leggi anche

11/12/2019

Un minore su 4 è a rischio povertà in Piemonte – E il dato allarmante è in aumento

In Piemonte il 13% dei minori versa in situazione di povertà relativa mentre salgono al 27,9 […]

leggi tutto...

13/12/2019

Orrore in una Casa famiglia – Violenze sessuali di gruppo, educatori denunciati

Blitz della polizia nella mattinata di oggi, venerdì 13 dicembre. E’ stata sequestrata una Casa-famiglia di […]

leggi tutto...

12/12/2019

Vede i ladri dallo spioncino della porta e li fa arrestare – Salva la casa del vicino

Svegliato dal suono del campanello di casa, guarda attraverso lo spioncino e nota due soggetti armeggiare […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy